Ragnar Kjartansson: The Visitors

Approda al Guggenheim Museum di Bilbao la grande installazione video di Ragnar Kjartansson

Rita Fenini

-
 

Una grande installazione costituita da nove proiezioni video in scala 1:1, che rimette in gioco le relazioni fra la dimensione del concerto dal vivo, la tradizione della performance, la poesia, il cinema attraverso un allestimento basato sulla ripetizione e la circolarità dei gesti e delle ambientazioni. Nove scene girate in alcune stanze (fra cui la biblioteca, lo studio, la cucina, la sala da bagno, una camera da letto, la veranda) della grande e fatiscente dimora ottocentesca di Rokeby Farm, nell’Upstate New York. Nove tracce audio e video, girate separatamente, vengono proiettate contemporaneamente su grandi schermi.

Questa la straordinaria performance "The Visitors (2012)" dell'artista islandese Ragnar Kjartansson che, dopo le tappe di Zurigo, New York e Milano approda al Guggenheim Museum di Bilbao

Guggenheim Museum, Bilbao
Fino al 7 settembre 2014

© Riproduzione Riservata

Commenti