Prezzo record per un quadro di Augusto Modigliani che a New York da Chistie's è stato battuto per la cifra di 170,4 milioni di dollari (158,4 di euro). L'opera è un nudo di donna distesa su un letto, si chiama "Nù couche" (Nudo disteso con braccia aperte o Nudo rosso) e venne realizzato nel 1917 dal pittore italiano.

Il dipinto è stato oggetto di una vendita al cardiopalma con rilanci continui durati 9 intensissimi minuti. Il quadro è la prima volta che viene battuto all'asta. Fa parte di una serie di grandi nudi realizzati per Leopold Zborowski, polacco ma attivo a Parigi, uno dei più importanti mercanti d'arte moderna, a sua volta ritratto dallo stesso Amedeo Modigliani.

Questo in particolare quando venne realizzato provocò un tale scandalo che dovette intervenire la polizia a Parigi per disperdere la folla che si era assiepata dietro la vetrina del gallerista Bertehe Weill per ammirarla quando venne esposto la prima volta. Il quadro del pittore livornese non si è aggiudicato il titolo di opera d'arte più preziosa del mondo solo per 9 milioni di euro. Lo scettro spetta ad un Picasso, "Le donne di Algeri (Versione 0)" battuto all'asta sempre a New York lo scorso maggio per 179,4 milioni di dollari. 

© Riproduzione Riservata

Commenti