La storia degli Oscar nel poster di Olly Moss

In occasione della edizione numero 85, la Academy ha chiesto alla famosa grafica statunitense di realizzare il poster ufficiale della manifestazione. Il risultato è molto divertente.

Riccardo Fano

-
 

Quando si tratta di dover realizzare il poster ufficiale di una grande manifestazione è sempre molto complicato riassumere milioni di idee in un solo concetto. Se poi il cliente è la Academy Awards, l'affare si complica.

La famosa grafica Olly Moss c'è riuscita brillantemente, escogitando un diabolico stratagemma: per l'edizione numero 85 della consegna degli Oscar, Olly ha rappresentato una statuetta per ogni edizione, adattandola al film che in quell'anno ha vinto l'ambito titolo di Migliore pellicola, o Best Picture per fare gli anglofoni.

La sfida ora è quella di riconoscere - senza sbirciare qui - quali siano effettivamente i film citati.

Puoi trovare il poster in alta risoluzione qui oppure, se lo volessi acquistare qui .

An the winner is...

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Toilet Paper: il libro. L'intervista esclusiva a Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari

Edito da Damiani, il volume raccoglie un’ampia selezione delle immagini pubblicate nei numeri precedenti del magazine, oltre ad una serie di immagini inedite. Intervista esclusiva

Arte, gli scenari post apocalittici di Josh Keyes

Nelle opere dell'artista statunitense si intravede uno squarcio di ciò che in molti prevedono da anni: il mondo animale riprende il controllo della Terra, dopo l'estinzione dell'essere umano

Commenti