Arte & Idee

"Per Alda", Milano ricorda Alda Merini

A cinque anni dalla scomparsa, la Casa delle Arti apre la propria attività annuale con una mostra di arte visiva dedicata alla memoria della poetessa

alda-merini-pazza-porta

La Casa delle Arti, situata a pochi passi di distanza dalla casa abitata fino alla morte da Alda Merini (via Magolfa 32), presenta all'interno del proprio percorso espositivo la ricostruzione della sua camera da letto e commoventi frammenti visivi, segnali dalla sua presenza.

 

Intorno a queste testimonianze si snodano le opere di 30 artisti contemporanei diversi per linguaggi, ma accomunati dall'idea dell'attivo omaggio ad una delle più forti affermazioni dei legami tra vita e poesia. La mostra, proposta dalla Direzione della Casa, dall'ANPI Zona 6 e da Artepassante, sarà visibile sino al 30 novembre

Gli artisti in esposizione: Maria Luisa Simone, Gianni Maffi, Lucy Su, Yugi Matsunanga, Giulia Minetti, Domenico D'Aria, Matè Mermoud, Ayako Nakamia, Tetsuro Shimitsu, Beppe Sabatino, Lorenzo Mazza, Maria Jannelli, Renato Galbusera, Antonio Miano, Pino Di Gennaro, Claudio Zanini, Luciano Gatti, Stefano Pizzi, Gioxe De Micheli, Marina Falco, Erika Riehle, Debora Fella, Angelo Falmi, Domenico Di Marzio, Teresa Maresca, Marcello Leone, Marisa Settembrini, Marcella Foresio, Valentina Galletta, Massimo Piazza

Casa delle Arti – Spazio Alda Merini


Via Magolfa 32, Milano
dal 5 al 30 nevembre 2014
aperta giovedì - domenica dalle 18,00 alle 22,30


© Riproduzione Riservata

Commenti