Rita Fenini

-

Sino al prossimo 28 Giugno, alla Fondation Beyeler di Basilea, una  grande mostra dedicata al pittore francese Paul Gauguin, una delle figure più importanti del panorama artistico della seconda metà dell' '800: circa cinquanta le opere esposte, provenienti da musei internazionali e da importanti collezioni private.

Il percorso espositivo oltre a presentare gli autoritratti di Gauguin e i visionari dipinti del suo periodo in Bretagna, si concentra sulle sue famosissime opere realizzate a Tahiti (Gauguin morì nel 1903 nelle Isole Marchesi).
In esse l’artista celebra il suo ideale di un mondo esotico e incontaminato, coniugando armoniosamente natura e cultura, misticismo ed erotismo, sogno e  realtà. 

Oltre ai dipinti, la mostra comprende anche una selezione di enigmatiche sculture, che evocano l’arte dei mari del sud, già allora in gran parte scomparsa.


Paul Gaugin – mostra temporanea
Dall’ 8 Febbraio al 28 Giugno 2015
FONDATION BEYELER
Baselstrasse 101
CH-4125 Riehen / Basilea
Svizzera

© Riproduzione Riservata

Commenti