Sir Denis Mahon dedicò la vita al Barocco italiano. Le sue scoperte e i suoi studi sulla bellezza della pittura bolognese alle soglie del Seicento portarono alla luce eccezionali artisti come Guercino, fino ad allora pittore non riconosciuto nella sua grandezza

La mostra è stata concepita direttamente dallo stesso Mahon, che già nel 2009 manifestò  il desiderio di festeggiare i suoi 100 anni assieme ai dipinti che lo avevano accompagnato nel corso della sua vita, radunando almeno parte dei capolavori che aveva collezionato e donato alle più prestigiose istituzioni internazionali, oltre ad esporre alcune eccezionali attribuzioni e scoperte fatte, da Guercino a Caravaggio a Poussin. Il percorso espositivo comprende più di 45 capolavori: alcuni provenienti dalla collezione di Mahon, altri dall ’Hermitage Museum di San Pietroburgo e da  raccolte pubbliche che generosamente hanno contribuito alla eccezionale ricchezza di questa esposizione

Da Guercino a Caravaggio


Dal 26 settembre 2014 all’8 febbraio 2015

Palazzo Barberini
Via delle Quattro Fontane, 13 -  Roma -





© Riproduzione Riservata

Commenti