Giornata mondiale della radio, viaggio nella storia di un mezzo universale - Foto

Da Guglielmo Marconi ai discorsi radiofonici di Winston Churchill e Franklin D. Roosevelt, fino alla radiocronaca de La Guerra dei Mondi di Orson Welles

Rita Fenini

-
 

L'Unesco sceglie 13 febbraio per proclamare la Giornata mondiale della radio, celebrando così questo strumento di comunicazione in grado di raggiungere il più grande numero di persone nel mondo, con il minimo costo.

Vi proponiamo un viaggio fotografico nel passato. Da Guglielmo Marconi ai discorsi radiofonici di Winston Churchill e Franklin D. Roosevelt. Dalla radiocronaca de La Guerra dei Mondi di Orson Welles, sessanta anni fa, ai passaggi radiofonici del mitico ed italianissimo Quartetto cetra, immagini in bianco e nero di chi faceva o ascoltava la radio.

© Riproduzione Riservata

Commenti