"Giardini di vetro": i maestri vetrai veneziani sbarcano a Villa Carlotta

Fiori, frutti e foglie. Persino le stelle del cielo. Saranno questi i temi sviluppati dagli artisti muranesi per rappresentare, attraverso veri e propri capolavori dell'arte artigiana del vetro, l'armonia della natura

Rita Fenini

-
 

"Giardini di vetro": è questo il nome della mostra dedicata ai poetici vetri di Murano e a due tra i suoi migliori artisti contemporanei, Lucio Bubacco e Diego Bottacin, che prenderà il via a Villa Carlotta di Tremezzo (CO) venerdì 5 luglio per proseguire fino a domenica 28 luglio.

L'esposizione sarà accompagnata, durante tutto il periodo della mostra, da suggestive dimostrazioni della lavorazione del "vetro a lume" effettuate dalla giovane designer Silvia Rutolo, che realizzerà le sue composizioni (anche su richiesta dei visitatori) direttamente dalla sua fucina mobile installata nel parco. A Villa Carlotta si respirerà un'atmosfera particolarmente suggestiva, che farà ripercorrere i romantici splendori dei maestri vetrai di molti secoli fa. Linee morbide, colore e armonia nei gioielli di Bottacin. Corpi in movimento e giochi di equilibri complessi nelle opere di Bubacco. Magia da vedere.

© Riproduzione Riservata

Commenti