Il 27 novembre del 1957 apriva a Milano, in viale Regina Giovanna, il primo supermercato italiano.

A 60 anni dalla fondazione, Esselunga ripercorre la sua storia con una mostra gratuita, dal 29 novembre 2017 al 6 gennaio 2018, negli spazi espositivi del The Mall, nel futuristico quartiere di Porta Nuova.

Le date

La mostra sarà visitabile dal 29 novembre 2017 al 6 gennaio 2018.

Orari di apertura al pubblico:

Tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20, il venerdì apertura prolungata fino alle ore 22.
Chiusa il 25 dicembre e 1° gennaio; il 24 e 31 dicembre: 10-15.

Dove

Ad ospitare la mostra, gli spazi del "The Mall" in Piazza Lina Bo Bardi, 1 Milano

Perché è interessante

La mostra milanese non un’esposizione tradizionale, ma un viaggio-spettacolo ideato per divertire. Un regalo per i clienti, per Milano e il territorio.

Protagonista dell'esposizione non è solo Esselunga, ma anche i cambiamenti di stile, di costume e di abitudini che hanno attraversato l’Italia negli ultimi 60 anni. Un percorso che si snoda in oltre 10 ambienti che, come in una macchina del tempo, permette al visitatore di rivivere - o scoprire - una parte della propria storia.

Come uno scrigno che si anima, gli ambienti svelano avvenimenti del passato, curiosità, retroscena. Molti gli oggetti e i documenti inediti, a partire dagli appunti autografi di Bernardo Caprotti, fondatore di Esselunga.

Tra gli elementi “spettacolari”, un esclusivo zootropio, dispositivo ottico che  permette di vedere come si preparano le lasagne Esselunga, uno dei prodotti più apprezzati; un’installazione di carrelli, icona stessa del supermercato; una stanza caleidoscopica immersiva che racconta le produzioni; uno scenografico trono a forma di fragola dove potersi sedere e scattare fotografie e selfie.

L’immagine della locandina della mostra è di Giovanni Gastel ed è stata tratta dal volume “60 parole per dire Esselunga”, edito da Rizzoli, realizzato in occasione dell’anniversario di Esselunga

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti