Arte & Idee

A Capri scienza e arte per la Settimana del futuro

Dal 20 al 27 luglio conferenze, spettacoli e concerti sull'interrogativo più grande: che cos'è la vita?

Capri

Simona Santoni

-

A Capri dal 20 al 27 luglio va in scena un festival dedicato alla conoscenza che ci rende liberi, la Settimana del futuro. Per difendere un ambiente senza essere ambientalisti per credere nel progresso senza essere progressisti.
Voluto dall'attore e regista teatrale Massimiliano Finazzer Flory, tra arte e scienza vedrà alternarsi conferenze, dibattiti, spettacoli, concerti e letture sull'interrogativo più grande: che cos'è la vita?

Ecco il programma (ingresso libero fino a esaurimento posti):

Lunedì 20 luglio
- ore 19, Grotta di Matermania, "Cosa non sappiamo dell'isola" con il geografo Franco Farinelli  

Martedì 21 luglio
- ore 19, Villa Lysis, "Cosa non sappiamo dell'arte contemporanea": discussione con artisti, collezionisti e galleristi  

Mercoledì 22 luglio
- ore 17.30, Giardini della Flora Caprense, "Cosa non sappiamo dei colori" Suoni e colori dal mondo, laboratori di espressione sonora per bambini
- ore 19, Sala Azzurra Centro Congressi, "Cosa non sappiamo della scienza" con il genetista Edoardo Boncinelli  

Giovedì 23 luglio
- ore 19, Giardini di Augusto, "Cosa non sappiamo della libertà" con il filosofo della scienza Giulio Giorello    

Venerdì 24 luglio
- ore 19, Centro Caprense I. Cerio, "Cosa non sappiamo di internet" con Marco Corsaro e Amedeo Guffati fondatori di 77Agency  

Sabato 25 luglio
- oew 21.30, Certosa di San Giacomo, "Cosa non sappiamo di Leonardo", spettacolo teatrale su Leonardo da Vinci diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, con la partecipazione di Claudio Strinati nel ruolo dell’intervistatore  

Domenica 26 luglio
- ore 19, Belvedere di Punta Tragara, "Cosa non sappiamo della musica", concerto di musica classica al pianoforte con Jeffrey Swann  

Lunedì 27 luglio
- ore 19 e ore 21.30, partenza del Caicco da Marina Grande, "Cosa non sappiamo del mare" con il filosofo e poeta Eugenio Mazzarella

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Macerata Opera Festival: il programma

Si apre la 51esima edizione ispirata al tema di Expo 2015. Una carrellata di immagini per presentarla

Commenti