L'avanguardia intermedia. Ca' Pesaro, Moggioli e la contemporaneità a Venezia 1913-2013

Alla rinnovata Galleria civica di Trento una mostra dedicata all’artista trentino e alla sua relazione con l’ambiente di Ca’ Pesaro

Rita Fenini

-
 

Nella rinnovata Galleria Civica di Trento (recentemente annessa al Mart di Rovereto), sino al 26 gennaio, una mostra che sintetizza i futuri indirizzi culturali dell' ampio polo museale: il rapporto fra contemporaneo e storia recente, il territorio e la riscoperta di temi e vicende storiche sinora meno indagate L’esposizione amplia e esplora in chiave del tutto inedita un tema già affrontato dal Mart: l’opera dell’artista trentino Umberto Moggioli (1886/1919), di cui il Museo conserva un importante nucleo di dipinti.

L’indagine si amplia con un approfondimento sull’esperienza a Ca’ Pesaro e nel confronto tra Moggioli e gli artisti della sua generazione attivi a Venezia nei suoi stessi anni ( da Martini a Rossi e Casorati). La ricerca si completa nel paragone con la generazione degli artisti di fine Novecento, diversi per età, formazione e tecniche, ma accomunati da un medesimo modello operativo, dall’indagine su temi simili e dalla distanza dagli istituti ufficiali. Tra questi, ricordiamo Germano Olivotto, Guido Guidi, Gabriele Basilico, Paolo Gioli, Sirio LuginbühlMichele Sambin e Guido Sartorelli. Nell’inedito raffronto, queste due generazioni vengono osservate nello scenario dello splendido capoluogo lagunare

L'avanguardia intermedia. Ca' Pesaro, Moggioli e la contemporaneità a Venezia 1913-2013
Galleria Civica, Trento, Via Belenzani, 44
20 ottobre 2013 – 26 gennaio 2014
a cura di Alessandro Del Puppo

© Riproduzione Riservata

Commenti