L'arte in guerra, Francia 1938-1947: da Picasso a Dubuffet

Nell'inquietante contesto dell'occupazione nazista, gli artisti si ribellarono con nuove soluzioni estetiche. In mostra al Guggenheim Museum Bilbao

Rita Fenini

-
 

Più di 500 opere di un centinaio di artisti, tra cui Georges Braque, Jean Dubuffet, Marcel Duchamp, Alberto Giacometti, Vassily Kandinsky, Pablo Picasso e Giuseppe e Joseph Steib, testimoniano come questi abbiano resistito e reagito alle avversità, facendo "guerra alla guerra" nell'unico modo a loro disposizione in quei tempi di miseria e di incredibile ostilità verso ogni espressione e libertà.

Le soluzioni estetiche che trovarono, cambiando la forma e  il contenuto dell'arte, sono raccolte al Guggenheim Museum di Bilbao nella mostra L'Art en guerre. France, 1937-1948: from Picasso to Dubuffet , che si tiene dal 16 marzo all'8 settembre 2013.

© Riproduzione Riservata

Commenti