Rita Fenini

-

Art Hub Carrara è il primo e unico hub italiano dedicato ai mestieri del contemporaneo e la cittadina toscana ne è perfetto contenitore: imperniata quasi esclusivamente sulle cave di bianco statuario e sul loro indotto, Carrara è, per vocazione millenaria, votata al lavoro d’arte e di braccia sul blocco di marmo.
Oggi e altrove, però, il sistema di musei e gallerie – di artisti e di artistar – si allarga su leggi non scritte e materie non contemplate dai programmi di Accademie e di istituti d’arte, rischiando anacronismi che costano denaro e delusioni.
L’Associazione BlitzArt, insieme ad  Andrea Pugliese (esperto in politiche del lavoro), ha creato Art Hub Carrara per colmare questo gap, con il preciso intento di mettere in relazione manifatturiero e digitale, tradizione e contemporaneità, in una logica di arricchimento e accrescimento reciproco.
In sostanza, a Carrara sculture e scultori ci sono: mancano i contatti tra loro e i mestieri nuovi. Eppure sono indispensabili. Con Art Hub si costruisce un ponte tra lab (inteso come laboratorio) e hub, uno spazio di co-working e di socialità professionale: qui uomini e donne – non necessariamente solo studenti – avranno modo di incontrarsi e confrontarsi con figure già inserite ed esperte del mondo dell’arte contemporanea, ma spesso così insolite e nuove da non figurare nei percorsi formativi ufficiali. Art Hub Carrara – dopo la presentazione ufficiale del 28-29-30 maggio – si articolerà su ulteriori due fasi in tutto il 2015

Dal 10 luglio al 4 ottobre aprirà ufficialmente Art Hub Carrara, con una rilettura delle collezioni permanenti del CAP Centro Arti Plastiche



Dall' 8 al 12 settembre si terrà una settimana di Summer CAmP, nella quale i partecipanti – gli hubber, studenti o già lavoratori – vivranno in relazione con tutor attivi nel circuito dell’arte contemporanea

Tutte le fasi di Art Hub Carrara si terranno nelle sale del CAP Centro Arti Plastiche di Carrara, convento secentesco riconvertito in museo dal 2006.

Art Hub Carrara – Incubatore delle professioni dell’arte è ideato da BlitzArt in partenariato con il Comune di Carrara ed è un’iniziativa in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci nell’ambito del progetto regionale Cantiere Toscana Contemporanea.

© Riproduzione Riservata

Commenti