Le altalene di Ann Hamilton, dentro un hangar militare nel cuore di New York

Nella Grande Mela è un successo l'installazione "The Event of a Thread" dell'artista all'Armory

Paola Camillo

-
 

Altalene per dondolarsi dolcemente o per volare verso l’alto. Un po' parco giochi, un po' spazio per sognare e contemplare. Inaugura al Park Avenue Armory, a New York, l’installazione dell'artista Ann Hamilton. Che riempie uno spazio di 5mila metri quadri con decine di altalene, con suoni accennati e parole appena sibilate da due lettrici, e con un lungo telo bianco che ondeggia leggero.


Le altalene sono per i visitatori. Solo usandole si mette in moto un soppesato sistema di funi e carrucole che genera il movimento di tutte le parti dell’opera: che ipnotizza, pacifica e diverte. The Event of a Thread è ospitato fino al 6 gennaio nel massiccio hangar dell’Armory, un presidio militare di tardo ‘800 che dal 2006 vede il restyling degli architetti Herzog & de Meuron.

Grandi lodi dal New York Times per il lavoro della Hamilton. Per chi avrà la fortuna di passare il Natale nella Grande Mela, un evento da non perdere.  

© Riproduzione Riservata

Commenti