Adrian Paci e le vite in transito

Il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano presenta la grande retrospettiva dedicata all’artista albanese che, dal 1997, ha scelto Milano come sua città d’adozione

Rita Fenini

-
 

Dal disegno alla fotografia, dalla pittura al video fino alla scultura, in mostra al PAC di Milano un’ampia selezione di opere dell'artista albanese Adrian Paci realizzate dalla metà degli anni Novanta ad oggi (come la nuova opera filmica "The Column", 2013). Filo conduttore della poliedrica produzione di Paci è la visione poetica e problematica delle trasformazioni politiche e umane cui sono andati incontro i paesi dell’ex blocco sovietico dopo la caduta del Muro di Berlino. L'esposizione è a cura di Paola Nicolin e Alessandro Rabottini.

ADRIAN PACI
Vite in transito
PAC Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano
5 ottobre 2013 - 6 gennaio 2014

© Riproduzione Riservata

Commenti