Olycom
Cultura

Alessandro D'Avenia: tutti i romanzi

Ecco tutte le opere di uno degli scrittori più seguiti e amati del momento. Una lista per scoprire il perché del suo successo

'Bianca come il latte, rossa come il sangue'

È il romanzo d'esordio di Alessandro D'Avenia, datato 2010, entrato immediatamente nella lista dei bestseller in Italia. Ha raggiungendo un grande successo anche all'estero e nel 2013 è diventato anche un film omonimo, diretto da Giacomo Campiotti. Si tratta di una storia di formazione. Il protagonista, Leo, è un sedicenne come tanti altri: alla scuola preferisce gli amici, il motorino, l'iPod. La sua avversione per gli insegnanti viene però intaccata dall'arrivo di un nuovo professore di storia, che sembra decisamente diverso, più umano, più vivo. Una figura positiva che contribuisce al percorso di introspezione e rinascita di Leo.

Bianca come il latte, rossa come il sangue
di Alessandro D'Avenia
(Mondadori)
264 pagine

Compra il libro

'Cose che nessuno sa'

Nella sua seconda prova narrativa (usciata nel 2011) D'Avenia prosegue con le stesse tematiche del debutto: scuola e adolescenza. Stavolta la protagonista è una ragazza di quattordici anni, Margherita, appena entrata al liceo. Per lei si tratta di un momento di passaggio importante nella sua vita, reso ancora più impegnativo dall'uscita di scena del padre. Di nuovo, un professore illuminato aiuterà Margherita nel suo percorso di crescita, attraverso la forza della letteratura.

Cose che nessuno sa
di Alessandro D'Avenia
(Mondadori)
336 pagine

Compra il libro

'Ciò che inferno non è'

È questa la terza opera di D'Avenia (2014). Nella calda estate palermitana il diciassettenne Federico incontra “3P”, il professore di religione: ha questo soprannome perché si chiama Padre Pino Puglisi. Il sacerdote invita il ragazzo a dargli una mano con i bambini del difficile quartiere Brancaccio. Federico accetta e scopre un mondo pericoloso eppure a lui tanto vicino, comprende la violenza morale e fisica di Cosa Nostra, si convince che una vita diversa è però possibile per sé e per gli altri. D'Avenia, che è stato allievo di Padre Puglisi (ucciso dalla mafia nel '93), fa rivivere con efficacia la storia e il messaggio di questa importante figura dell'antimafia civile.

Ciò che inferno non è
di Alessando D'Avenia
(Mondadori)
324 pagine

Compra il libro

'L'arte di essere fragili: come Leopardi può salvarti la vita'

In che modo l'opera di Leopardi può aiutarci ad affrontare la vita? Lo spiega il professore e scrittore Alessandro D'Avenia in questo immaginario dialogo tra se stesso e il poeta di Recanati. Il tentativo è quello di uscire dal solco scolastico, talvolta troppo freddo per cogliere pienamente la levatura e la profondità leopardiana. Attraverso le pagine di questo volume è possibile entusiasmarsi e trovare messaggi di speranza in un modello letterario dagli accenti apparentemente pessimistici.

L'arte di essere fragili: come Leopardi può salvarti la vita
di Alessandro D'Avenia
(Mondadori)
209 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche