Thinkstock
Cultura

5 libri per la primavera

La sorpresa letteraria, il thriller, un Rimbaud inedito, il bestseller e un viaggio suggestivo. Ecco i titoli giusti per accogliere la bella stagione

'Grande nudo', di Gianni Tetti

La sorpresa
Un romanzo cupo, ambientato in un mondo in attesa di un'apocalisse imminente, tra carestie, popolazioni infette, pericolosi fondamentalismi e attacchi terroristici. L'umanità è atterrita e l'unica speranza sembra avere un nome, misterioso ed evocativo: Maria. Da una Sardegna irreale parte una spinta di riscossa, verso una terra promessa o una luce che possa ridare respiro e vita a uomini e donne alla ricerca di una salvezza ad ogni costo. La scrittura quasi gotica di Tetti accompagna sull'orlo di un abisso, un confine capace di togliere il fiato e aprire sentieri di riflessione inaspettati.

Grande nudo
di Gianni Tetti
(Neo Edizioni)
678 pagine

Compra il libro

'In questi deserti senza strade', di Arthur Rimbaud

Un Rimbaud inedito
In questo libro si trova un inedito ritratto di Rimbaud alle prese con il tentativo di riallacciare un difficile dialogo con la madre, Vitalie Cuif, contadina economa e senza orizzonti del cantone d'Attigny. Attraverso la corrispondenza degli anni africani del poeta, in cui è stato esploratore, negoziante e trafficante d'armi in terra d'Abissinia, è possibile scoprire i rapporti tra un figlio sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo e una madre sposata al dovere.

In questi deserti senza strade
di Arthur Rimbaud
(Aragno)
256 pagine

Compra il libro

'Le otto montagne', di Paolo Cognetti

Il bestseller di qualità
È partito in sordina, ma col tempo ha guadagnato numerosi consensi di critica e soprattutto di pubblico (qui la nostra recensione). In questo romanzo così delicatamente profondo Cognetti racconta dell'amicizia tra Pietro e Bruno, ragazzino di città uno e giovane montanaro che bada alle vacche al pascolo l'altro. Lo sfondo è il paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa. Le loro esperienze, a contatto con l'imperturbabile bellezza della montagna, sono il motore per una riflessione sulla ricerca di se stessi e del proprio ruolo nel mondo.

Le otto montagne
di Paolo Cognetti
(Einaudi)
199 pagine

Compra il libro

'Il blogger', di Patrick Brosi

Il thriller
Il blogger d'inchiesta René Berger ha scoperto e denunciato gravi frodi perpetrate da una grossa industria farmaceutica. Sarà per questo forse che un giorno l'uomo scompare mentre sta facendo un giro in barca a remi sul lago Titisee, nella Foresta Nera? Del caso si occupano il commissario Andreas Nagel e Marie Sommer, una giovane giornalista in cerca di scoop. Non mancano ovviamente colpi di scena e pericolosi giochi di potere. La trama ha un ritmo ben costruito, capace di catturare il lettore dalla prima all'ultima pagina.

Il blogger
di Patrick Brosi
(Emons Edizioni)
397 pagine

Compra il libro

'Profondo Sud. Un viaggio nella cultura del Dixie', di Seba Pezzani

Il viaggio in un libro
Il Sud degli Stati Uniti ha rappresentato una fertile fonte di storie e sogni. Le piantagioni dal triste passato coloniale, la questione razziale con le nefandezze dei cultori della razza bianca, la durezza di una società ingiusta, ma anche la natura, i boschi, le paludi e i tanti esempi di grande umanità. Attingendo da questo patrimonio si sono costruite pagine e pagine di letteratura indimenticabile, generi musicali emozionanti, decine di canzoni dal valore universale. Pezzani ci conduce dunque in un viaggio attraverso il Texas, la Georgia, la Louisiana, l'Alabama e in tutti quei territori toccati dalla magia del Mississippi. Le coordinate sono dettate da opere e nomi che hanno costruito un immaginario leggendario.

Profondo Sud. Un viaggio nella cultura del Dixie
di Seba Pezzani
(Perrone)
228 pagine

Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche