'Come casa mia': l'architettura raccontata ai bambini

Caterina Lazzari conduce i bambini in un viaggio nel mondo dell'architettura per scoprire cosa c'è dietro il concetto di casa

comecasamia1000x600

Ilaria Cairoli

-

Esce oggi, 13 aprile, in tutte le librerie: Come casa mia. Viaggio nel mondo dell’architettura di Caterina Lazzari, Editoriale Scienza, un libro che invita a osservare i luoghi che abitiamo e che svela ciò che delle case spesso ignoriamo. Perché le case di montagna sono diverse da quelle di mare? Cosa le accomuna? Com’erano le prime case, come sono quelle moderne e come saranno quelle del futuro? Come sono le case fuori e come sono le case dentro? 

Eccoci arrivati proprio dove inizia casa tua. La porta è un elemento importantissimo delle abitazioni da sempre, perché segna il passaggio verso una zona privata e protetta, dove ci si sente al sicuro. Oltre alla porta sai che potrai gironzolare anche con i calzini bucati in bella mostra perché non ti vede nessuno: dentro ti puoi rilassare!

Condominio, villa, grotta, castello, chalet, tenda, igloo: qualunque sia l’edificio che chiamate casa dietro alla facciata nasconde un progetto, una storia e tante persone che vi hanno lavorato.

Abitare una casa è qualcosa di molto complesso e di profondamente legato al territorio e alla cultura degli uomini, per questo le case cambiano così tanto da paese a paese e si sono evolute nel tempo, rispecchiando e influenzando a loro volta l'uomo e la società. 

 

Caterina Lazzari accompagnerà i piccoli lettori in un lungo viaggio nel mondo dell'architettura, che partendo dalle prime capanne degli uomini fino ad arrivare ai grattacieli e alle case ecologiche, cambierà per sempre la percezione che hanno degli edifici. Pilastri, piani, cemento armato, mattoni e tramezzi non saranno più un segreto e la differenza tra una casa di montagna, una di mare, un grattacielo e un container sarà ben definita. 

Come casa mia è un libro fatto di racconti, spiegazioni, attività, ma anche e soprattutto delle illustrazioni dettagliatissime di Silvia Mauri, che sono fondamentali perché integrano ed esplicano le parole dell'autrice con una grafica che riesce a coniugare in maniera armoniosa l'essenzialità con il gusto dei particolari. 

Come casa mia è un invito a osservare con occhi diversi gli edifici che ci circondano, a toccare i materiali che vengono utilizzati per costruire le case, a capire cosa si nasconde dietro a muri, pavimenti e tetti, e a giocare con l'architettura attraverso semplici attività per piccoli architetti. 

In occasione del Salone del Mobile di Milano, sabato 16 aprile alle 16.00, la Libreria Corteccia (via B. Lanino 11, Milano) ha organizzato insieme a Caterina Lazzari e a Editoriale Scienza un laboratorio per architetti in erba ispirato al libro. 

Da 8 anni in su. 

Come casa mia. Viaggio nel mondo dell'architettura, Editoriale Scienza, 2015

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Tonnellate di ragioni vere e deliranti per amare i libri

"Il libro che ti fa scoprire proprio tutto sui libri. Anche se non ti piace leggere": un elenco esilarante quanto veritiero

Fiera di Bologna, i libri italiani per ragazzi piacciono all'estero

L'editoria per i più piccoli costituisce il 35,6% dell'export del settore. I più giovani si rivelano i lettori più appassionati

Commenti