Cinema

Claudia Gerini: la valigia e tanta emozione

Pronta a partire per la Cambogia

Claudia_Gerini_valigia_emozione

Ecco ci siamo, tutto è pronto: credo che sarà un viaggio molto intenso, anche se, lo confesso, ho un po’ di timori. Che rendono questo attesa ancora più emozionante. Vado a visitare i progetti di HELP! Il diritto di essere bambini. La campagna promossa dalla piccola onlus CCS Italia che si pone l’obiettivo di liberare 1 milione di bambini da ogni forma di sfruttamento, dalla malnutrizione e dall’analfabetismo entro il 2020. A oggi siamo a più di 500.000. A questi bambini vogliamo che siano garantiti il diritto all’educazione, alla salute e al cibo, e alla non discriminazione, perché diventino protagonisti del loro futuro, consapevoli dei loro diritti. Io sono prima ambasciatrice di questa iniziativa e ne sono molto orgogliosa!

Ho due figlie e il mio sogno è quello che tutte le bambine e i bambini del mondo possano vivere avendo garantiti i loro diritti. Ricevere un’educazione, essere curati, accuditi e amati, così come lo sono le mie figlie. Io sono fortunata, loro sono fortunate e questo viaggio lo faccio perché spero che possa servire per raccontare a tante altre persone che ci sono ancora milioni di bambini che oggi hanno bisogno di noi. Continuate a seguirmi in questa straordinaria avventura, insieme conosceremo realtà sì molto povere, ma che attraverso questa iniziativa potranno avere una chance. Spero che il maggior numero di bambini possibile possa essere coinvolto in programmi che possono cambiare davvero la loro vita.

Mi piace tantissimo l’idea di HELP! Il diritto di essere bambini. E’ bello pensare a una community di persone che non si conoscono, ma che hanno tutte lo stesso desiderio: far vivere ai bambini una vita da bambini. Credo che tutti dovrebbero impegnarsi in questo, perché i bambini sono il futuro e se sapremo creare generazioni più consapevoli, potremo pensare davvero di vivere in un mondo migliore.

Un viaggio concentrato, pieno di trasferte, spostamenti, non sempre agevoli, per raggiungere anche le comunità più remote via terra e via mare per andare a incontrare anche i bambini che vivono sulle isole, un po’ di disagi, non sono nulla rispetto alla vita, non sempre facile, che tanti, troppi bambini devono affrontare ancora ogni giorno.


I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Claudia Gerini per HELP! Il diritto di essere bambini

© Riproduzione Riservata