Simona Santoni

-

Mentre Quo vado? con Checco Zalone ha superato i 59 milioni di euro di incassi, sono in arrivo tante altre commedie italiane, dal nuovo prodotto di Valsecchi, The Pills, ai film corali di Genovese e Brizzi passando per le coppie comiche Verdone-Albanese e Papaleo-Gassman.

Eccole:

The Pills - Sempre meglio che lavorare di Luca Vecchi. Partiti dal web a suon di sketch (il loro canale YouTube conta oltre 120mila iscritti e circa 21 milioni di visualizzazioni), The Pills debuttano sul grande schermo con una commedia su trentenni che difendono la loro eterna adolescenza. Protagonisti: Luca Vecchi, Luigi Di Capua, Matteo Corradini. Alle spalle c'è Pietro Valsecchi, produttore di due nomi a caso: Checco Zalone e I soliti idioti. Uscita: 21 gennaio.

Se mi lasci non vale di Vincenzo Salemme. Il comico campano è regista e attore. Insieme a Paolo Calabresi dà vita a un'alleanza tra uomini abbandonati per ordire una vendetta amorosa. Nel cast anche Carlo Buccirosso, Serena Autieri e Tosca D'Aquino. Uscita: 21 gennaio.

- L'abbiamo fatta grossa di Carlo Verdone. Altra coppia comica: Verdone si fa affiancare da Antonio Albanese. Yuri (Albanese) è un attore di teatro che, traumatizzato dalla separazione, non riesce più a ricordare le battute in scena. Arturo (Verdone) è un investigatore squattrinato che vive a casa della vecchia zia vedova. Uscita: 28 gennaio.

- Tiramisù di Fabio De Luigi. Debutto alla regia per l'attore specializzato in ruoli da goffo maldestro. Questa volta incarna un informatore scientifico che fa carriera grazie ai dolci della moglie. Nel cast Vittoria Puccini e Angelo Duro, comico del programma tv Le Iene. Uscita: 11 febbraio.

Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese. Commedia corale con interessante cast: Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Marco Giallini, Edoardo Leo, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak. In una cena di amici si scatena il caos quando si lancia l'idea di guardare ognuno nel cellulare dell'altro. Uscita: 11 febbraio.

- Onda su onda di Rocco Papaleo. Ruggero (Alessandro Gassman) è un cuoco solitario e Gegè (Papaleo) un esuberante cantante che deve raggiungere Montevideo per un concerto, occasione imperdibile per il suo rilancio. All'inizio tra i due non corre buon sangue, ma un evento inaspettato li costringerà a un'amicizia forzata. Uscita: 18 febbraio.

La pazza gioia di Paolo Virzì. Dopo il noir Il capitale umano, il regista toscano torna alla commedia drammatica, scritta a due mani con Francesca Archibugi. Narra l'amicizia imprevedibile tra due pazienti psichiatriche interpretate da Valeria Bruni Tedeschi, nei panni di una sedicente contessa, e Micaela Ramazzotti. Uscita: 3 marzo.

- Forever Young di Fausto Brizzi. Si ironizza su eterni Peter Pan, milf e cougar, uomini e donne che faticano a comportarsi da adulti. Con Sabrina Ferilli, Fabrizio Bentivoglio, Luisa Ranieri, Teo Teocoli, Stefano Fresi, Lorenza Indovina. Uscita: marzo.

- Un paese quasi perfetto di Massimo Gaudioso. Remake della commedia canadese La grande seduzione, unisce sul set Fabio Volo e Miriam Leone. Gli abitanti di un piccolo villaggio cercano di convincere un medico a stabilirsi da loro per ottenere i fondi per una nuova fabbrica. Uscita: 24 marzo.

- On air - Storia di un successo di Davide Simon Mazzoli. Lo zoo di Radio 105 approda al cinema. Con Marco Mazzoli, Giancarlo Giannini, Marco Marzocca, Chiara Francini, Ricky Tognazzi. Uscita: 31 marzo.

- La coppia dei campioni di Giulio Base. Massimo Boldi e Max Tortora sono due colleghi che si odiano a prima vista. Uscita: 5 maggio.

- Miami Beach di Carlo Vanzina. Max Tortora è anche fra gli interpreti della nuova commedia esotica dei fratelli Vanzina, tra feste, spiagge e vita notturna. Con lui anche Ricky Memphis e Paola Minaccioni. Uscita: 1 giugno.

- In guerra per amore di Pif. Dopo il felice esordio alla regia con La mafia uccide solo d'estate, ancora una commedia romantica con un amore travagliato, la Sicilia e la mafia, ma ai tempi dello sbarco degli alleati nell'isola nel luglio '43. Uscita: autunno.

- Che resti tra noi di Cristina Comencini. Dalla commedia teatrale La scena della stessa Comencini. Due amiche (Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti) sono alle prese con l'educazione sentimentale di un ragazzo. 

Non c'è più religione di Luca Miniero. Il regista di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord mette in commedia i contrasti tra diverse comunità religiose su un'isola.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Se mi lasci non vale, la nuova commedia di Vincenzo Salemme - Video

Un'alleanza tra uomini abbandonati per ordire una vendetta amorosa. Dal 21 gennaio al cinema

Quo vado? con Checco Zalone: le 10 battute più divertenti

La commedia del comico pugliese supera i 52 milioni di euro di incassi. Ripercorriamo alcuni momenti del film

Commenti