Dvd in edicola con Panorama, Venuto al mondo

Dopo il successo di Non ti muovere, Penélope Cruz torna protagonista di un film di Sergio Castellitto. Che mette in scena l'ultimo best-seller della moglie Margaret Mazzantini

Dopo il successo dello straziante Non ti muovere del 2004, Sergio Castellitto ripete l’operazione vincente: prende ispirazione per il suo ultimo film da regista e attore da un libro di sua moglie Margaret Mazzantini e sceglie come protagonista la meravigliosa interprete spagnola Penélope Cruz. Ecco una nuova toccante storia, Venuto al mondo , prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (dal 4 aprile). Il cast si tinge di un ulteriore tocco internazionale con la presenza del giovane talento americano Emile Hirsch e, in ruoli minori, della musa inglese Jane Birkin e dello scrittore bosniaco Jovan Divjak.

Carica di ricordi, Gemma (una Cruz invecchiata dal make-up ma sempre avvenente) si reca a Sarajevo con suo figlio adolescente Pietro (Pietro Castellitto, primogenito di Sergio). Vuole assistere a una mostra in memoria delle vittime dell’assedio, che include le fotografie del padre del ragazzo.

Diversi anni prima, infatti, Gemma aveva abbandonato la città in pieno conflitto, con Pietro appena nato, lasciandosi alle spalle suo marito Diego (Hirsch), che non avrebbe mai più rivisto, e il gruppo di amici locali sopravvissuto ai combattimenti, tra cui l’irriverente poeta Gojko (Adnan Haskovic) e la ribelle musicista Aska (Saadet Aksoy). Il sentimento intenso fra Diego e Gemma non era abbastanza per colmare l’impossibilità di Gemma di concepire bambini. Ora una verità attende Gemma a Sarajevo e la costringe ad affrontare la profondità della sua perdita, il vero orrore della guerra e il potere di redenzione dell’amore.

La pellicola si distende su tre piani temporali che si intrecciano: quello attuale, il primo approdo di Gemma a Sarajevo, sede dei XIV Giochi olimpici invernali nel 1984, e l’inizio degli scontri in Bosnia (1992).

Castellitto sviscera magistralmente i tormenti di una donna che non accetta la propria incapacità di generare vita, e intanto ricostruisce il dramma di una città accerchiata e stremata dalla violenza e dalla morte. Lo fa con umanità e potenza, regalando ancora emozioni indimenticabili.

Il dvd di Venuto al mondo è con Panorama a 15,90 euro.

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

L'arte dei Mazzantini-Castellitto

Non solo Margaret e Sergio, ma anche la cognata di lui e il figlio sono stati arruolati per Venuto al mondo. In attesa di trasformare in film Nessuno si salva da solo

Sergio Castellitto: "Porto al cinema i libri di Margaret perché è un bel modo di parlarci"

Il regista di Non ti muovere e del prossimo Venuto al mondo parla del rapporto anche artistico con sua moglie scrittrice: "Un privilegio avere le sue storie e i suoi personaggi da raccontare"

Commenti