Cinema

Steve Jobs, il film di Danny Boyle: intervista a Jeff Daniels - Video

L'attore ci racconta il suo personaggio, il dietro le quinte, le impressioni sulla sceneggiatura di Aaron Sorkin

Steve Jobs

Simona Santoni

-

Steve Jobs ci porta nel dietro le quinte del lancio di tre prodotti tecnologici iconici, culminato nel 1998 con l’inaugurazione dell'iMac, sul filo di una sceneggiatura arrembante scritta da Aaron Sorkin, lo stesso autore di The Social Network.
Danny Boyle, regista premio Oscar per The Millionaire, fornisce un ritratto intimo di Jobs, fondatore della Apple, tra eccitazione adrenalinica, tensione, scrupolosità, mancanze da padre, arroganze da innovatore. Lo interpreta Michael Fassbender. Accanto a lui c'è la fedele e schietta Joanna Hoffman, ex responsabile marketing di Macintosh, interpretata da Kate Winslet. Steve Wozniak, co-fondatore di Apple, è incarnato da Seth Rogen, mentre Jeff Daniels incarna l'ex CEO della Apple John Sculley, con cui Jobs ha avuto affinità e dissidi.

Il film arriverà nelle sale italiane il 21 gennaio.

In questo video in esclusiva un'intervista a Jeff Daniels che ci racconta il suo personaggio, il rapporto tra Sculley e Jobs, le impressioni sulla sceneggiatura ("La scrittura di Aaron possiede musicalità"), il lavoro di Fassbender:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Steve Jobs, il biopic (con Michael Fassbender) acquistato da Universal Pictures

Alla regia di Danny Boyle, si basa sulla biografia scritta da Walter Isaacson

Cinque cose di Steve Jobs che non sapevate

I lati nascosti del fondatore della Apple raccontati dalla sua prima fidanzata, Chrisann Brennan

Lo Steve Jobs di Michael Fassbender, il primo trailer ufficiale

Il film sul pionieristico fondatore della Apple sarà rilasciato il 9 ottobre. Nel cast anche Kate Winslet e Seth Rogen

Commenti