Spring Breakers: dalla Disney all'inferno

Quattro giovani attrici per famiglie, alle prese con un film al limite del sostenibile

Selena Gomez, Vanessa Hudgens, Ashely Benson, Rachel Korine alla prima di Spring Breakers a Roma (Alberto Pizzoli, Getty Images)

Federico Bernocchi

-

Esce oggi, giovedì 7 marzo 2013, Spring Breakers – Una Vacanza da Sballo , uno dei film più attesi dell'anno. I motivi di interesse sono molti: il film è stato presentato con successo di critica all'ultimo Festival di Venezia ed è l'ultima opera dell'ex enfant prodige del cinema indipendente Harmony Korine . Il regista, classe 1973, è diventato un nome quando, ancora giovanissimo, riuscì a vendere una sua sceneggiatura al regista Larry Clark che realizza lo scandaloso Kids . Da allora Korine non s'è mai fermato e ha continuato a realizzare film sempre più trasgressivi, scontentando però spesso critica e pubblico. Ma con Spring Breakers sembra essere arrivata la maturità artistica.  

Il film racconta le disavventure di quattro ragazzine adolescenti, figlie della Britney Spears generation: frivole, disinibite e totalmente pazze, sono in cerca di soldi per potersi godere al meglio le loro vacanze, il famigerato spring break. Non sapendo come fare, decidono di rapinare un fast food. Nel turbinio delle loro trasgressioni verrano poi incarcerate. A farle uscire ci pensa lo spacciatore e trafficante d'armi Alien (James Franco ) che le traghetterà in un mondo folle e pericoloso, fatto di sesso, vizi e morte. Un film controverso, che farà molto discutere, soprattutto per la scelta delle protagoniste. Harmony Korine s'è infatti intelligentemente circondato di quattro piccole ninfette note per parti solitamente zuccherose e ha messo loro in mano un mitra. Andiamo a vedere chi sono.

Vanessa Hudgens  

Nata alla fine del 1988, Vanessa Hudgens comincia a recitare seriamente alla tenera età di quindici anni. Dopo aver recitato in qualche sitcom e nel pruriginoso Thirteen , le si presenta l'occasione della vita. La Disney la sceglie come protagonista femminile per High School Musical , al fianco del teen idol Zac Efron . Vanessa diventa un idolo per milioni di ragazzini in giro per il mondo e la serie di film High School Musical diventano un successo senza precedenti. L'attrice comincia ad essere scelta come testimonial per molti famosi brand come Blockbuster o Red di Marc Ecko e parallelamente inizia una proficua carriera come cantante. Riesce anche a staccarsi dalla Disney, ma rimane comunque legata a film più o meno per famiglie come Bandslam o Viaggio nell'Isola Misteriosa . Un'unica pecca in una carriera tutta rosa e fiori: nel 2007, all'apice del suo successo con la Disney, appaiono in rete alcune sue foto amatoriali che la ritraevano in lingerie e nuda.

Ashley Benson

Nata nel dicembre del 1989, la bionda e californiana Ashely Benson, ballerina, comincia a recitare in televisione nel 2002. La ricordiamo in una piccola parte nella serie West Wing, in The O.C. ma soprattutto (e con un certo imbarazzo) nel politicamente correttissimo Settimo Cielo nella parte di Margot. Il primo ruolo da protagonista arriva con il film Ragazze Nel Pallone – Pronte a Vincere , accomodante tv movie su un gruppo di scatenate (nella danza...) cheerleader. Il successo arriva infine grazie alla sua partecipazione alla serie tv Pretty Litrtle Liars che la impone al grande pubblico.

Selena Gomez

Nata nel 1992, la Gomez è la più giovane di questo bizzarro mucchio selvaggio di attrici. Comincia a lavorare realmente giovanissima per la televisione nella serie Barney & Friends . Qui interpreta Gianna, una bambina amica di un tirannosauro viola che canta e balla. Dopo essere stata messa sotto contratto con la Disney, la ragazza comincia a farsi le ossa nella serie I Maghi di Waverly e in una manciata di episodi di Hanna Montana. Parallelamente comincia una brillante carriera come cantante sempre per colonne sonore di prodotti Disney. I suoi dischi, tutti Dischi d'Oro negli States, la impongono come icona della Disney generation e diventa immediatamente uno dei volti più familiari per tutti i ragazzini del mondo. Ambasciatrice UNICEF, è nota anche per la sua storia d'amore con il cantante Justin Bibier . Ultimamente ha prestato la sua voce al film d'animazione Hotel Transilvania .

Rachel Korine

La più vecchia del gruppo è Rachel Korine, nata nel 1986. La ragazza è moglie del regista e sceneggiatore Harmony Korine, che dal 2007 l'ha voluta in tutti i suoi film. L'abbiamo vista infatti in Mister Lonely , dramma incentrato sulle tristissime vite di sosia di personaggi famosi. Successivamente l'abbiamo ritrovata nello sconvolgente Trash Humpers , incubo girato in VHS su un gruppo di anziani vandali, con una particolare predilezione per la spazzatura e in altri film piuttosto deliranti. A differenza delle altre tre, non è una teen idol ed è quella meno conosciuta. Questo è il suo primo vero ruolo da protagonista.    

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Spring Breakers, a Venezia l'urlo pop di Harmony Korine

Audace e controverso il film di sballo, sesso e musica con le ex Disney Channel Selena Gomez e Vanessa Hudgens. E con un esilarante James Franco gangster rapper

Film in uscita al cinema, 7 marzo 2013

Arrivano al cinema Spring Breakers di Harmony Korine, Il lato positivo con Jennifer Lawrence fresca vincitrice di Oscar e...

Commenti