Shirley MacLaine, gli 80 anni della signora della commedia - Foto

Buon compleanno a una stella di Hollywood che brilla ancora fermamente. Anche in tv

Simona Santoni

-
 

Oggi, 24 aprile, Shirley MacLaine compie 80 anni. Ma nonostante qualche piccola flessione fisiologica insita nell'età, la carriera della diva americana brilla ancora fermamente. Se il cinema l'ha resa stella indiscussa di Hollywood, per il presente e per il futuro l'attrice prevede invece tanta tv. 

Sorella maggiore di Warren Beatty, premio Oscar nel 1983 per  Voglia di tenerezza, Shirley ha debuttato sul grande schermo nel 1955 con Alfred Hitchcock, ne La congiura degli innocenti. Fu subito successo. 

Considerata la nuova Doris Day, ha lavorato con Peter Ustinov in A braccia aperte (1964) e con Vittorio De Sica nel film a episodi Sette volte donna (1967), alternando con disinvoltura ruoli comici a quelli drammatici. Ma è nella commedia che ha dato il meglio di sé. È stata favolosa con il suo caschetto intrigante nella pellicola dolce-amara L'appartamento (1960) di Billy Wilder, insieme a Jack Lemmon e Fred MacMurray.

Tra i suoi film anche Oltre il giardino (1979) con Peter Sellers e La vedova americana (1992) accanto a Marcello Mastroianni. 

Recentemente l'abbiamo vista ne I sogni segreti di Walter Mitty (2013) di Ben Stiller.

In televisione è stata Coco Chanel durante la sua vecchiaia nella miniserie del 2008, ed è la madre americana di Lady Cora in Downton Abbey, la serie tv britannica popolarissima su entrambe le sponde dell'Atlantico. Ha anche una parte nella quinta stagione del teen drama Glee.

© Riproduzione Riservata

Commenti