Cinema

Sarà il mio tipo?, al cinema l'amore tra il filosofo e la parrucchiera - Video

Commedia romantica francese, unisce due individui agli antipodi. Dal 23 aprile nelle sale italiane

Sarà il mio tipo?

Simona Santoni

-

Lui è un professore di filosofia di Parigi, trasferito, suo malgrado, per un anno ad Arras, tranquilla cittadina nel nord della Francia, decisamente troppo tranquilla per lui. Lei è un'esuberante parrucchiera che da sempre vive fieramente ad Arras e si divide tra il lavoro, la cura del figlio e le serate al karaoke. Lui legge L'Idiota di Dostoewskij e Frammenti di un discorso amoroso di Roland Barthes, lei romanzi rosa e riviste di gossip. 
Cosa li lega? Apparentemente niente. Eppure sono loro i protagonisti della commedia romantica francese Sarà il mio tipo? e altri discorsi sull'amore, dal 23 aprile nelle sale italiane con Satine Film. Quando Clément incontra Jennifer, dal parrucchiere, per un taglio di capelli che "può cambiarti la vita", l'attrazione tra i due è inevitabile. Ma il loro sentimento sarà destinato a combattere con due diverse visioni della vita.

A interpretarli ci sono Loïc Corbery, attore della Comedie Française, Émilie Dequenne, trentatreenne belga premio per la miglior interpretazione femminile a Cannes nel suo film d'esordio Rosetta di Luc e Jean-Pierre Dardenne.

Tratto dal romanzo francese Non il suo tipo di Philippe Vilain edito in Italia da Gremese Editore, Sarà il mio tipo? è diretto dall'attore e regista belga Lucas Belvaux.

In questo video in esclusiva un estratto del film con Jennifer/Dequenne.

Ecco uno dei "discorsi sull'amore" tra Jennifer e Clément.

Jennifer: - Sono così felice che vorrei morire subito, perché questo non finisca mai ...E poi mi dico che non vale la pena di vivere momenti come questo perché per forza finiscono e.. che in fondo sarebbe forse meglio non viverli per non soffrire dopo. Ma sono felice comunque ed è troppo bello… Ecco, è così… ho la felicità triste. E non dirmi che anche tu.
Clément: - Ma se non avessi la felicità triste, non sarei diventato filosofo.
Jennifer: - No... È perché tu sei Gemelli... e i Gemelli non sanno essere felici. È così!

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Mia Madre, il nuovo film di Nanni Moretti: trailer e foto

Incentrato su una regista in crisi interpretata da Margherita Buy, arriverà al cinema il 16 aprile

Fury, Brad Pitt va in guerra: trailer e foto

Il film di David Ayer ambientato nella Germania nazista arriverà al cinema il 3 giugno

Black Sea di Kevin Macdonald, thriller in un sottomarino - Video

Dal 16 aprile al cinema, è il film vincitore dell'ultima edizione del Courmayeur Noir in Festival

Commenti