Photo Department

-

Inaugura il 22 gennaio al Museo di Roma in Trastevere la mostra Pais del Cinema, dedicata al lavoro realizzato negli anni '60 - il decennio d’oro del cinema nostrano - dal celebre reporter e fotografo italiano Rodrigo Pais (1930–2007). Giocando col nome del fotografo, il titolo della mostra è una dedica al "Paese del cinema", come può essere definita l'Italia degli anni in cui Federico Fellini vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes con La dolce vita e Michelangelo Antonioni il Premio della Giuria con L’avventura.

Nell'arco della sua ultracinquantennale attività professionale, conclusasi nel 1998, Pais si è affermato come fotografo fra i migliori del dopoguerra, lasciando un archivio di quasi 400.000 fotografie da lui stesso catalogate secondo il doppio criterio cronologico e per argomenti. Gli scatti realizzati sui set di molti dei film che hanno lasciato un'indelebile traccia nella storia del nostro cinema - come Il sorpasso di Dino Risi, La ragazza di Bube di Luigi Comencini, La noia di Damiano Damiani, L’eclisse di Michelangelo Antonioni e Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini - raccontano una trama diversa da quella proiettata nelle sale cinematografiche, fatta di ciak, momenti di riposo, truccatori al lavoro, parenti dei protagonisti e spettatori curiosi, e ricostruiscono al contempo la crescita dell’industria cinematografica e della società italiana di quei tempi. 

L'esposizione propone anche i fatti di cronaca che ispirarono alcuni dei film fotografati, come Scusi lei è favorevole o contrario?, Il giovedì e Menage all’italiana, sull’argomento divorzio, Il sicario e A… come assassino sul famoso processo penale Ghiani - Fenaroli che appassionò l’opinione pubblica dell’epoca, e Il boom sul grande tema del miracolo economico a cavallo tra anni ’50 e ’60. Altre sezioni della mostra sono dedicate a Cinema e Letteratura, con testimonianze sul Premio Strega e sui problemi inerenti la censura, e ai ritratti di attrici, attori e registi, con una sezione interamente dedicata a Virna Lisi. Completa la mostra una scelta di locandine, fotobuste e manifesti originali dei film presentati. 

Pais del Cinema

MUSEO DI ROMA IN TRASTEVERE
a cura di Guido Gambetta e Salvatore Mirabella
23 GENNAIO – 8 MARZO 2015
inaugurazione 22 gennaio ore 18.00

© Riproduzione Riservata

Commenti