Cinema

Reversal - La fuga è solo l'inizio, horror e vendetta - Video

Film in cui la vittima diventa carnefice, è al cinema dall'8 ottobre

Reversal

Simona Santoni

-

Presentato in anteprima al Sundance Film Festival, Reversal - La fuga è solo l'inizio arriva al cinema l'8 ottobre con Notorious Pictures. Primo film in inglese del messicano José Manuel Craviot, è un horror thriller in cui la vittima diventa carnefice. Con Tina Ivlev, Richard Tyson e Bianca Malinowski.

Eve (Ivlev) è stata tenuta prigioniera per lungo tempo. Incatenata a un materasso sporco, nel seminterrato di un predatore sessuale, non ha dimenticato i suoi amici, il suo ragazzo, la sua vita felice e ha un piano per scappare e, soprattutto, per vendicarsi. 

In questo video in esclusiva un estratto di Reversal - La fuga è solo l'inizio:

"Reversal è un film che mette insieme il thriller, il dramma e l'horror, che sono proprio i miei generi preferiti", ha detto Craviot. "Non è stato solo eccitante ma si è rivelata una sfida estremamente allettante. Mi sono imbattuto in argomenti come lo sfruttamento sessuale, la violenza verso le donne e il rapimento ripugnante. Ho trovato stimolante il fatto che attraverso il film, e soprattutto attraverso il personaggio principale, Eve, è venuta fuori una forma di vendetta estrema".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Maze Runner - La fuga, backstage e interviste: video

Il secondo capitolo della saga fantascientifica distopica arriva al cinema il 15 ottobre

Fantozzi torna al cinema restaurato - Video

I primi due film sullo sfortunato e abietto ragioniere di nuovo in sala

Much loved, al cinema le prostitute marocchine censurate - Video

Film di Nabil Ayouch, in Marocco è stato vietato e il regista è stato minacciato. Nelle sale italiane dall'8 ottobre

Commenti