Raffaello - Il principe delle arti in 3D
Cinema

Raffaello Sanzio, il principe delle arti al cinema in 3D - Video

Il film sul pittore rinascimentale arriverà nelle sale italiane come uscita evento il 3, 4 e 5 aprile

Raffaello - Il principe delle arti in 3D è il film evento che esordirà nei cinema italiani il 3, 4 e 5 aprile, distribuito da Nexo Digital per poi approdare nei cinema di 60 paesi del mondo. Film (della durata di 90') che si concentra sulla figura di Raffaello Sanzio, è un connubio di digressioni artistiche affidate a celebri storici dell'arte, ricostruzioni storiche ed evolute tecniche di ripresa cinematografica in 3D e UHD.

La digressione artistica parte da Urbino, città natale di Raffaello, passando per Firenze, per approdare a Roma e in Vaticano, al contempo apice ed epilogo del folgorante percorso artistico di Raffaello: un totale di 20 location e 70 opere, di cui oltre 30 di Raffaello, raccontate attraverso molteplici punti di vista inediti. Il commento è di tre celebri storici dell'arte: Antonio Paolucci, Antonio Natali e Vincenzo Farinella.  

Le ricostruzioni storiche, ispirate a dipinti dell’800 che testimoniano frammenti di vita di Raffaello, rappresentano istantanee della vita dell’artista. A dare il volto a Raffaello Sanzio è l'attore e regista Flavio Parenti. La Fornarina, la donna amata dall'artista, è interpretata da Angela Curri, mentre Enrico Lo Verso darà il volto a Giovanni Santi e Marco Cocci a Pietro Bembo. Scenografia e costumi sono stati curati da Francesco Frigeri e Maurizio Millenotti.

Dopo Firenze e gli Uffizi 3DSan Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D, Musei Vaticani 3DRaffaello - Il principe delle arti in 3D è il quarto film d'arte per il cinema prodotto da SKy, qui insieme a Musei Vaticani e Magnitudo Film. 

In questo video in esclusiva una clip da Sulle tracce di Raffaello, un viaggio attraverso i molti aspetti di Raffaello curato dal conduttore televisivo Giovanni Muciaccia:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti