Simona Santoni

-

Il nuovo anno si apre con pochi titoli ma tutti attesi. Dopo la presentazione all'ultimo Festival di Cannes, ecco la trasposizione in film d'animazione del classico della letteratura Il piccolo principe, romanzo che ha accompagnato coi suoi insegnamenti generazioni di lettori (per l'occasione Mondadori raccoglie le sue frasi più belle nel libro L'incanto, la magia, l'essenziale). Ecco anche il nuovo lavoro del regista giapponese Kore-Eda Hirokazu, Little sister, che esplora il mondo femminile inquadrando tre sorelle che accolgono con gioia la sorellastra adolescente. Ma soprattutto arriva al cinema il ciclone Checco Zalone con Quo vado?, commedia che irride il posto fisso.

LE SCHEDE DEI FILM

Il piccolo principe
Francia, 2015
Genere: Animazione
Regia: Mark Osborne
Cast (voci italiane): Toni Servillo, Paola Cortellesi, Stefano Accorsi, Micaela Ramazzotti, Alessandro Gassmann, Giuseppe Battiston, Pif, Alessandro Siani, Lorenzo D'Agata, Vittoria Bartolomei
Sito ufficiale
Distribuzione: Lucky Red
Al cinema dal 1° gennaio 2016
TRAILER E FOTO - INTERVISTA AL REGISTA - RECENSIONE

Quo vado?
Italia, 2016
Genere: Commedia
Regia: Gennaro Nunziante
Cast: Checco Zalone, Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Maurizio Micheli, Ludovica Modugno, Ninni Bruschetta, Paolo Pierobon, Lino Banfi
Sito ufficiale
Distribuzione: Medusa
Al cinema dal 1° gennaio 2016
RECENSIONE

Little sister
Giappone, 2015
Genere: Drammatico
Regia: Kore-Eda Hirokazu
Cast: Ayase Haruka, Nagasawa Masami, Kaho, Hirose Suzu
Distribuzione: Bim Distribuzione
Al cinema dal 1° gennaio 2016

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Checco Zalone canta "la donna cannone" (a modo suo)

Quo vado? L’odissea comica di Checco Zalone

Gag, battute, risate e riflessioni sul mito del posto fisso e sull’Italia spaesata e incapace di cambiare. Un film che segna l’evoluzione dell’artista

Il Piccolo Principe, il film: da Paola Cortellesi ad Alessandro Gassmann le voci

Micaela Ramazzotti farà invece parlare la Rosa, Alessandro Gassmann il Serpente, Pif il Re

Il Piccolo Principe, Mark Osborne: "Ho voluto fare un tributo al libro"

A Torino ospite della VIEW Conference, il regista ci racconta la grande sfida di portare al cinema l'amatissimo classico della letteratura di Antoine de Saint-Exupéry

Commenti