Cinema

Per mio figlio, Emmanuelle Devos madre in cerca di vendetta - Video

Dal 17 novembre al cinema. L'attrice francese interpreta una donna ossessionata dal farsi giustizia

Per mio figlio

Simona Santoni

-

Dopo averla vista per poche sequenze in Fai bei sogni di Marco Bellocchio, la magnetica attrice francese Emmanuelle Devos torna al cinema, dal 17 novembre con Officine Ubu, questa volta da protagonista nel film Per mio figlio del regista svizzero Frédéric Mermoud

Mermoud aveva debuttato alla regia nel 2008 con Complices, sempre affidandosi alla Devos, e ora ha voluto rinnovare questa collaborazione. "Volevo lavorare nuovamente con Emmanuelle Devos, che ha un posto molto speciale e stimolante nella mia immaginazione", ha detto. "Volevo vivere una nuova avventura cinematografica con lei. E sapevo già che sarebbe stata presente in ogni singola scena". Tratto dal romanzo Moka di Tatiana de Rosnay, Per mio figlio è la storia di una madre che cerca vendetta e vuole farsi giustizia da sé. 

La Devos interpreta Diane Kramer, donna con un'unica ossessione: trovare il conducente dell'auto che ha investito e ucciso suo figlio, devastandole la vita. Con l'aiuto di un investigatore privato, Diane raccoglie alcuni indizi che la portano verso il principale sospettato: una bionda proprietaria di una Mercedes color caffè. Con una valigia e poche cose, decide di trasferirsi nella cittadina dove è stata segnalata l'auto incriminata. Dopo giorni di ricerca, Diane risale all'identità della proprietaria dell’auto: Marléne (Nathalie Baye), misteriosa ed elegante titolare di una profumeria del centro. Da quel momento Diane inizia a insinuarsi silenziosamente nella vita di Marléne, stabilendo con lei un legame particolare. Ma la strada della vendetta si rivela ben presto più tortuosa di quello che pensava...

In questo video in esclusiva un estratto di Per mio figlio:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La moglie del cuoco, divertente commedia di Anne Le Ny - Video in anteprima

Dal 16 ottobre al cinema, unisce in un garbato intreccio di sentimenti un brillante trio di attori francesi: Karin Viard, Emmanuelle Devos e Roschdy Zem

I 10 film francesi più belli del 2015

Piccole perle di umorismo e indagine psicologica, storie di immigrazione e speranza, canti di libertà repressa. Ecco il meglio del cinema d'Oltralpe in questo anno, secondo noi

I 10 film francesi più belli del 2013

Il cinema d'Oltralpe ci ha consegnato storie appassionate, di naturalismo intenso, e commedie argute...

Commenti