È morto Paul Walker, il bello di Fast & Furious: che destino!

Un incidente d'auto ha ucciso il divo della serie di film sulle corse automobilistiche. I bolidi questa volta l'hanno tradito

Paul Walker – Credits: Ansa/EPA/Will Oliver

Simona Santoni

-

Doloroso e incredibile: l'attore statunitense Paul Walker è morto ieri, in un incidente stradale. Si trovava sulla Porsche rossa guidata da un amico che è andata a schiantarsi contro un albero e ha preso fuoco lungo una strada di Santa Clarita, nella contea di Los Angeles. L'impatto non ha lasciato scampo a nessuno dei due, che stavano rientrando da un evento di beneficenza dell'organizzazione di volontariato "Reach out worldwide" di Walker, organizzato per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal tifone Yolanda nelle Filippine.

Eppure nella serie cinematografica che gli ha dato la fama, Fast & Furious, i bolidi a quattro ruote con cui aveva a che fare erano capaci di acrobazie pazzesche e di derapate al di là della legge della gravità... Eppure le corse d'auto sono state il volano della sua celebrità e l'hanno messo indelebilmente nei cuori degli appassionati di motori al cinema. Un tragico destino.

A dare la terribile notizia sui social media è stato il suo staff. "È con il cuore davvero a pezzi che dobbiamo confermare che Paul Walker è morto in un tragico incidente d'auto. Era in una vettura guidata da un amico ed entrambi hanno perso la vita", si legge nel post pubblicato sul profilo Facebook dell'attore.  

40 anni e una bellezza generosa ed evidente, Walker è apparso in cinque dei sei film di Fast & Furious, al fianco di Vin Diesel e Michelle Rodriguez. Interpretava l'agente Brian O'Conner, infiltrato nel mondo delle gare automobilistiche. L'attore californiano, che lascia una figlia di 15 anni, era in vacanza per la Festa del Ringraziamento. A gennaio sarebbe dovuto partire per Abu Dhabi per le riprese del settimo episodio di Fast & Furious diretto da James Wan, di cui una parte è già stata girata ad Atlanta.      

"Fratello mi mancherai tanto", ha scritto su Instagram Vin Diesel, che nella serie a tutta velocità è l'amico Toretto; "sono assolutamente senza parole, il Paradiso ha un nuovo angelo, riposa in pace". 

Tra gli ultimi lavori di Walker il thriller Hours di Eric Heisserer: toccherà aspettare la distribuzione del film per poter vedere ancora Paul.

© Riproduzione Riservata

Commenti