Cinema

Oscar 2018, A Ciambra è il film italiano candidato

Coprodotto da Martin Scorsese, opera seconda di Jonas Carpignano, è il viaggio nel cuore di una comunità rom alla periferia di Gioia Tauro

A Ciambra

Simona Santoni

-

È A Ciambra di Jonas Carpignano il film che rappresenterà l'Italia agli Oscar 2018. Tra i 14 film che si sono candidati è stato il prescelto per concorrere alla categoria Oscar per il miglior film straniero.

Viaggio nel cuore di una piccola comunità rom alla periferia di Gioia Tauro, tra derive ambientali, povertà e umanità, A Ciambra è quasi un ritorno al "cinema-verità" (qui la nostra recensione).

La Ciambra è una piccola comunità rom nei pressi di Gioia Tauro. Qui l'adolescente Pio Amato - che si chiama così anche nella vita - cerca di crescere più in fretta possibile. A quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità rom. Pio segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo.

Uscito nelle sale italiane il 31 agosto distribuito da Academy Two, dopo essere stato presentato all'ultimo Festival di Cannes alla Quinzaine des Realisateurs, A Ciambra ha un padrino d'eccezione: è stato coprodotto da Martin Scorsese. È l'opera seconda del regista italo americano  Carpignano, che ha debuttato nel lungometraggio nel 2015 con Mediterranea, selezionato per la Semaine de la critique a Cannes.

A scegliere A Ciambra è stata la Commissione di selezione composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani, Francesco Piccolo.

La cerimonia per assegnare gli Oscar, nelle 90^ edizione degli Academy Awards, si terrà il 4 marzo 2018.


Per saperne di più: 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Oscar 2017, i vincitori: La La Land miglior film, anzi no Moonlight - Foto

Colpo di scena finale: il musical incoronato per errore, poi la smentita. "Fuocoammare" non ce la fa. Il regista iraniano Asghar Farhadi: "Assente a causa di una legge disumana"

Oscar 2016, vince Ennio Morricone. Il caso Spotlight miglior film - Foto

Leonardo DiCaprio finalmente ce la fa. Migliore attrice Brie Larson. Premiati il cartoon "Inside Out" e il doc su Amy Winehouse

Oscar 2015, trionfa Birdman: tutti i vincitori

Julianne Moore ed Eddie Redmayne i migliori attori. Premiata la costumista italiana Milena Canonero

Commenti