Cinema

One more day, il debutto alla regia di Andrea Preti - Video

Dalle passerelle al cinema per raccontare una storia personale di dolore e amore

One more day

Simona Santoni

-

Il modello Andrea Preti debutta alla regia raccontando una storia realmente accaduta e molto vicina alla sua famiglia. One more day è il titolo della sua opera prima che esce nelle sale il 14 maggio distribuita da White Wolf Production. Ne cura la sceneggiatura e ne è anche interprete, accanto a Stefania Rocca

Nel film Preti interpreta Emanuele, un ragazzo brillante ma introverso che vive con la madre Bianca (Mariella Valentini), affranta dalla morte del marito per un tragico incidente. Coinvolto da alcuni colleghi di università, inizia a frequentare un corso di teatro dove incontra Giulia (Rocca), affascinante psicologa amica di Germano (Andrea Renzi), acting coach del corso. Complici le lezioni di teatro e le parole di Germano, Emanuele e Giulia finiscono per abbandonarsi a un amore delicato e coinvolgente grazie al quale entrambi riusciranno a condividere e affrontare momenti cruciali delle proprie esistenze. Giulia la malattia, Emanuele il senso di colpa per la morte del padre.

In questo video in esclusiva un estratto di One more day:

"Avevo una storia vera che sentivo di voler raccontare con urgenza", spiega Preti. "Quando ho cominciato a lavorare alla sceneggiatura di One more day ho pensato alla sofferenza passata della mia famiglia, alla tragicità degli eventi e al destino, in cui credo molto. Ho riflettuto su quanto sia bello vivere intensamente un amore e sull'importanza che possono avere i sentimenti nella vita di ognuno di noi".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, film di Jean-Pierre Jeunet - Video

Il regista de "Il favoloso mondo di Amélie" torna con le avventure di un giovane cartografo. Dal 28 maggio al cinema

Faber in Sardegna, Fabrizio De André al cinema - Video

Il 27 e il 28 maggio il cantautore genovese sul grande schermo per rivivere il suo rapporto con l'Agnata e il suo ultimo concerto

Il racconto dei racconti, fantasy d'autore di Matteo Garrone: 5 cose da sapere

Tra scorci dal tratto pittorico, sapori barocchi e architetture di bellezza gravida, rivive la ricchezza narrativa di Giambattista Basile

Commenti