Nymphomaniac, le foto del film scandalo di Lars Von Trier

Atteso, censurato, lunghissimo, arriverà in Italia il 3 aprile l'ultimo lavoro del controverso regista danese. In attesa di vederlo, sbirciamo tra le foto di scena...

Simona Santoni

-
 

Dopo aver fatto parlare tanto di sé e aver già esordito in Danimarca e al Festival di Berlino, il 3 aprile arriverà finalmente in Italia il nuovo lavoro di Lars Von Trier, Nymphomaniac.

Film che promette sesso esplicito a profusione, i cui estratti sono stati anche censurati da YouTube, racconta la storia erotica di una donna che si è autodiagnosticata ninfomane, interpretata da Charlotte Gainsbourg. La pellicola è diventata oggetto di attenzione ancor prima dell'inizio delle riprese perché il controverso e innovativo cineasta danese l'ha presentato come un porno con scene di sesso vero interpretate da attori hollywoodiani come Gainsbourg, Uma Thurman, Shia LaBeouf, Willem Defoe e Christian Slater. Secondo alcune fonti in realtà Von Trier non ha detto tutta la verità: per le scene più hot, infatti, professionisti dell'hard avrebbero "prestato" i loro organi genitali ai divi.

Secondo le prime recensioni uscite si tratta di un lungometraggio (davvero lungo: 4 ore la versione corta) pensato per provocare e scioccare ma alla fine molto meno hard di quanto si possa pensare (o sperare).

In attesa di poter dire anche noi la nostra, sbirciamo tra le foto di Nymphomaniac.

 

> L'orgasmo secondo Lars Von Trier, foto

> Le recensioni internazionali sul film

© Riproduzione Riservata

Commenti