MTV Movie Awards 2014, tutti i vincitori

Il trionfo di Hunger Games - La Ragazza di fuoco, tra i pettorali di Zac Efron e la "cattiva" Mila Kunis...

Mila Kunis, Josh Hutcherson, Zac Efron – Credits: Ansa/EPA/Michael Nelson | Frederick M. Brown/Getty Images

Simona Santoni

-

Com'era prevedibile Hunger Games - La Ragazza di fuoco ha trionfato alla ventitreesima edizione degli Mtv Movie Awards. Al Nokia Theatre di Los Angeles sono stati assegnati i premi al cinema a stelle e strisce che ogni anno il tv network musicale assegna attraverso una votazione pubblica, avvenuta mediante un'apposita sezione del sito ufficiale di Mtv.

In sintonia con l'emittente, le categorie premiate sono molto particolari e a volte anche di difficile traduzione in italiano. Tra le più singolari c'è quella Best Shirtless Performance, ovvero migliore interpretazione senza maglietta. Vincitore quest'anno Zac Efron (rimasto a petto nudo nel film That Awkward Moment) che per l'occasione ha accettato il premio togliendosi la camicia. 

Ecco tutti i film e gli attori premiati. 

Film dell'annoHunger Games - La Ragazza di fuoco
Migliore interpretazione femminile: Jennifer Lawrence, Hunger Games - La Ragazza di fuoco
Migliore interpretazione maschile: Josh Hutcherson, Hunger Games - La Ragazza di fuoco
Migliore rivelazione: Will Poulter, Come ti spaccio la famiglia
Miglior bacio: Emma Roberts, Jennifer Aniston e Will Poulter, Come ti spaccio la famiglia
Migliore lotta: Orlando Bloom e Evangeline Lilly vs. gli orchi, The Hobbit: La desolazione di Smaug
Miglior interpretazione comica: Jonah Hill, The Wolf of Wall Street
Migliore performance horror: Brad Pitt, World War Z
Miglior duo sullo schermo: Vin Diesel e Paul Walker, Fast & Furious 6
Migliore interpretazione senza maglietta: Zac Efron, That Awkward Moment
Momento #WTF (ma che cavolo): The Lude Scene, The Wolf of Wall Street
Miglior cattivo: Mila Kunis, Il grande e potente Oz
Migliore trasformazione sullo schermo: Jared Leto, Dallas Buyers Club
Miglior momento musicale: Backstreet Boys, Jay Baruchel, Seth Rogen e Craig Robinson, Facciamola finita
Migliore performance cameo: Rihanna, Facciamola finita
Migliore eroe: Henry Cavill nei panni di Clark Kent, L'uomo d'acciaio
Personaggio preferito: Shailene Woodley nei panni di Tris Prior, Divergent
Trailblazer Award (dedicato agli attori più promettenti): Channing Tatum
Generation Award (dedicato a uno degli attori più influenti della sua generazione): Mark Wahlberg

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Hunger Games: La ragazza di fuoco, un sequel che incendia

Il secondo film della saga con Jennifer Lawrence fa meglio del predecessore e tiene incollati al grande schermo. Anche chi non è adolescente

Divergent, dal libro al film: 5 cose da sapere

Shailene Woodley è la nuova eroina di un futuro distopico... Dal 3 aprile al cinema

Commenti