Cinema

Mr. Holmes - Il mistero del caso irrisolto, intervista a Ian McKellen - Video

Dal 19 novembre al cinema, il film mostra il celebre detective vecchio e costretto a confrontarsi per la prima volta con le sue emozioni

Mr. Holmes

Simona Santoni

-

Il celebre detective ideato da sir Arthur Conan Doyle torna al cinema in Mr. Holmes - Il mistero del caso irrisolto. Lo vediamo però come non siamo abituati a vederlo: oramai vecchio e in condizioni di salute precaria, l'abile e razionale investigatore è costretto a confrontarsi per la prima volta con le sue emozioni, mentre le sue capacità deduttive lentamente sfioriscono. A interpretarlo è Ian McKellen, il mitico Gandalf delle trilogie Il Signore degli anelli Lo Hobbit. Dal 19 novembre al cinema con Videa, il film è diretto di Bill Condon, regista di The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 Parte 2 Il quinto potere, Oscar alla migliore sceneggiatura non originale per Chicago. Nel cast anche Laura Linney.

Siamo nel 1947 e Sherlock Holmes (McKellen), ormai anziano, si è ritirato nella sua fattoria sulla costa inglese, dove trascorre gli ultimi anni della vita allevando api, in compagnia di una governante e del giovane figlio di lei, Roger (Milo Parker). Tormentato dal ricordo della sua ultima indagine, il mistero della donna del guanto, Holmes si confida con il ragazzo e ripercorre con lui le circostanze di quell’unico caso rimasto irrisolto e che lo costrinse anni prima a ritirarsi…

In questo video in esclusiva estratti del film e l'intervista a Ian McKellen:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Malala, il documentario sulla ragazzina coraggiosa Nobel per la pace - Foto e trailer

Dal 5 novembre al cinema, è un ritratto intimo di Malala Yousafzai, realizzato dal regista premio Oscar Davis Guggenheim

Alice attraverso lo specchio, la Disney torna nel Paese delle meraviglie - Teaser trailer

Sequel di "Alice in Wonderland", arriverà nelle sale italiane il 25 maggio 2016

Cristiano Ronaldo, il doc sul tre volte Pallone d'oro - Video con il figlio

Il film esplora il calciatore portoghese non solo come iconico atleta ma anche come uomo, padre e amico

Commenti