Simona Santoni

-

L'attore britannico Roger Moore è morto oggi in Svizzera, dove risiedeva, all'età di 89 anni, dopo "una breve e coraggiosa battaglia contro il cancro", hanno detto i famigliari.

Ne danno l'annuncio i figli, "col cuore devastato", sul profilo Twitter di Sir Moore.


Indimenticabile James Bond, Roger Moore è stato il terzo agente 007 della serie cinematografica e anche uno dei più amati. Nella sua ironia elegante, è stato quello ad aver vestito più volte (sette) il personaggio nato dalla penna di Ian Fleming. Ha iniziato nel 1973 con Agente 007 - Vivi e lascia morire per chiudere con 007 - Bersaglio mobile del 1973.


L'attore decise di lasciare la serie perché si sentiva troppo vecchio per il ruolo (girò l'ultima pellicola sullo 007 quando aveva 57 anni): per Moore anche il record di esser stato il più vecchio ad aver interpretato la celebre spia.

 

Se è il personaggio del seducente James Bond quello a cui tutti collegano immancabilmente Moore, è stata però la serie televisiva britannica Il Santo ad aprirgli le porte del successo: dal 1962 al 1969 ha incarnato il ladro gentiluomo Simon Templar.

Con Tony Curtis ha formato una delle coppie più affiatate del piccolo schermo nella serie del 1970 Attenti a quei due, tra belle donne, vetture di lusso e humour inglese. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

James Bond, non solo Aston Martin: auto, moto e velivoli dello 007 - Foto

Mentre "Spectre" è al cinema, ripercorriamo alcuni dei mezzi più tipici (o atipici) usati dalla spia britannica nei suoi inseguimenti

È morto Guy Hamilton, regista di 4 film sull'agente 007 - Foto

Aveva 93 anni. L'ex James Bond Roger Moore: "Incredibilmente rattristato. Ora è nella più grande sala di montaggio del cielo"

007 Spectre, Daniel Craig un James Bond vecchio stile: 5 cose da sapere

Dal Día de Muertos a Città del Messico passando per Roma, il nuovo film sulla spia britannica si affida a un canovaccio più classico. Facendo un passo indietro rispetto a "Skyfall"

Commenti