Simona Santoni

-

All'età di 99 anni è morta Zsa Zsa Gabor, leggenda del cinema hollywoodiano, l'attrice che ha aperto la strada alle moderne celebrities. È stata una delle prime attrici ad essere più famosa per i suoi matrimoni, i suoi gioielli e la sua vita privata che per le sue interpretazioni sullo schermo. Malata da 5 anni, è scomparsa a causa di una crisi cardiaca nella sua casa di Bel Air, a Los Angeles. La notizia è stata data dal marito, il nono, Frederic von Anhalt, misterioso principe tedesco. La coppia si era sposata nel 1986 dando vita al matrimonio più lungo della star.  

Protagonista di una lunga serie di film tra cui, Moulin Rouge di John Houston del 1952 (dove interpretava una modella di Toulouse-Lautrec), ha recitato anche per Orson Welles ne L'infernale Quinlan (1958). Zsa Zsa Gabor deve però la sua fama soprattutto al suo stile di vita, alla passione per gli uomini milionari e ai nove matrimoni tra i quali quello con il magnate del mondo alberghiero, Conrad Hilton, dal quale nel 1947 aveva avuto una figlia, Francesca Hilton.

"Non ho mai odiato tanto un uomo da restituirgli i gioielli"

Voluttuosa bellezza ungherese nata a Budapest il 6 febbraio 1917, Zsa Zsa Gabor aveva una passione per gli abiti che ne mettevano in risalto le curve. E a Hollywood, l'attrice naturalizzata statunitense aveva raggiunto una fama andata oltre lo schermo. "Famosa per essere famosa", come aveva detto lei stessa, era stata la protagonista di scandali che la portarono a ripetizione sulle cronaca rosa. Ha sempre corteggiato la pubblicità di un certo tipo. 

Nella sua autobiografia del 1993, Una vita non è sufficiente, aveva raccontato di aver perso la verginità a 15 anni con Kemal Ataturk, padre della Turchia moderna. Tra le sue conquiste Sean Connery, Frank Sinatra, Howard Hughes; mentre aveva rifiutato le avances - o almeno così raccontava - di John Kennedy, Elvis Presley, John Huston ed Henry Fonda.

Famosa per il suo "darling", con cui si rivolgeva a tutti, aveva spiegato di usare l'appellativo perché faceva fatica a ricordarsi i nomi delle persone. Mordace e capace di prendersi in giro, alcune sue frasi sono rimaste nella storia: "Non ho mai odiato tanto un uomo da restituirgli i gioielli". 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

È morto l'attore Peter Vaughan de Il trono di spade - Foto

Aveva 93 anni. Era il maestro cieco Aemon della serie tv nata dai romanzi George R.R. Martin

È morto Alan Thicke, l'attore di Genitori in blue jeans - Foto

Aveva 69 anni. Recentemente aveva preso parte alle serie tv "How I Met Your Mother" e "This Is Us"

Commenti