Gravity, le prime foto del film d'apertura della Mostra di Venezia

Sandra Bullock e George Clooney  alla deriva nello spazio profondo...

Simona Santoni

-
 

Gravity di Alfonso Cuarón sarà il film di apertura della Mostra del cinema di Venezia, proiettato in anteprima mondiale il prossimo 28 agosto.

In un'edizione, la 70^, non ricca di grandi nomi, questo thriller fantascientifico porterà al Lido due divi hollywodiani, Sandra Bullock e George Clooney

 

L'attrice premio Oscar per The Blind Side è la brillante dottoressa Ryan Stone, alla sua prima missione a bordo dello shuttle, mentre Clooney è Matt Kovalsky, un astronauta esperto al suo ultimo volo prima della pensione.
Ma quella che sembrava una normale passeggiata nello spazio si trasforma in una catastrofe e lo shuttle viene distrutto, lasciando Stone e Kowalsky completamente soli, collegati solo fra loro e fluttuanti nell'oscurità.

Il silenzio assordante in cui sono immersi significa che hanno perso ogni contatto con la Terra... e ogni speranza di salvezza. Quando la paura si trasforma in panico, ogni sorsata d'aria riduce il poco ossigeno rimasto. Ma forse l'unico modo per tornare a casa è addentrarsi in quel terribile spazio infinito.

 

Scritto da Cuarón insieme al figlio Jonás, il progetto bolliva da tempo in pentola e ora finalmente trova luce. Nelle sale italiane arriverà il 3 ottobre. Ecco le prime immagini del film.

© Riproduzione Riservata

Commenti