Cinema

"La grande bellezza" candidato ai Bafta, un altro passo verso gli Oscar

L'Accademia britannica inserisce il film di Paolo Sorrentino tra i migliori titoli in lingua non inglese. In attesa del 16 gennaio e delle nomination agli Academy Awards

Carlo Verdone e Toni Servillo in "La grande bellezza" – Credits: Foto di Gianni Fiorito

Il 12 gennaio saranno annunciati i vincitori dei Golden Globe 2014 e l'Italia tiene le dita incrociate per La grande bellezza di Paolo Sorrentino, in gara per il miglior titolo in lingua straniera. Oggi intanto il film sulla decadenza romana, attorniata dallo splendore architettonico della Capitale, conta un altro traguardo raggiunto: anche i Bafta, i premi cinematografici britannici, lo hanno inserito nella cinquina dei migliori film in lingua non inglese. 

In corsa con Sorrentino ci sono La vita di Adele  del regista franco-tunisino Abdellatif Kechiche, vincitore della Palma d'Oro al Festival di Cannes; The act of killing, il documentario del regista americano residente in Danimarca Joshua Oppenheimer, sui massacri avvenuti in Indonesia tra il 1965 e il 1966; La bicicletta verde  della saudita Haifaa al-Mansour; Metro Manila, film indipendente britannico in filippino di Sean Ellis.

Lo ha reso noto l'Accademia britannica del Cinema. In lizza per il miglior film in lingua inglese ci sono invece 12 anni schiavo  di Steve McQueen, American Hustle - L'apparenza inganna  di David O. Russell, Captain Phillips - Attacco in mare aperto di Paul Greengrass, Philomena di Stephen Frears e Gravity di Alfonso Cuarón. (Qui l'intera lista dei candidati ai Bafta 2014).

I Bafta, che saranno consegnati il 16 febbraio in un galà alla Royal Opera House di Londra, sono generalmente considerati l'anticamera degli Oscar, che vedranno invece la cerimonia di premiazione il 2 marzo. Per l'opera di Sorrentino questa candidatura sembra un nuovo importante tassello verso la strada lastricata d'oro degli Academy Awards, di cui il 16 gennaio saranno rese note le nomination. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti