Cinema

Good Kill con Ethan Hawke, quando la guerra si combatte da remoto - Video

Storia di un pilota di droni tormentato, il film arriverà al cinema il 25 febbraio

Good Kill

Simona Santoni

-

Good Kill è la storia di un pilota di droni che combatte la guerra da remoto, in un cubicolo dotato di aria condizionata a 7000 miglia di distanza dai suoi obiettivi, in una base vicino a Las Vegas. Dopo aver combattuto contro i Talebani per dodici ore, in Yemen, in Afghanistan, a migliaia di chilometri di distanza da dove vive, torna a casa, in periferia, per litigare con moglie e figli per le restanti ore del giorno.

Diretto dallo statunitense Andrew Niccol (già autore di Gattaca - La porta dell'universo e In Time), Good Kill racconta la schizofrenia della guerra attraverso la routine letale e tormentata del suo protagonista, interpretato da Ethan Hawke. Nel cast anche January Jones, Zoë Kravitz e Bruce Greenwood.

Presentato in concorso all'ultima Mostra del cinema di Venezia, il film arriverà nelle sale il 25 febbraio distribuito da Barter Entertainment.

In questo video in esclusiva un estratto di Good Kill:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Good Kill, a Venezia Ethan Hawke pilota di droni tormentato

Interessante la tematica affrontata dal regista Andrew Niccol, ma il suo film non fa centro

Predestination, Ethan Hawke viaggia nel tempo - Video

Thriller fantascientifico diretto dai fratelli Peter e Michael Spierig, arriva al cinema il 1° luglio

La notte del giudizio, video-intervista a Ethan Hawke

Commenti