Simona Santoni

-

La 73sima edizione dei Golden Globe 2016 si è svolta presso il Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, presentata dal comico britannico Ricky Gervais nella notte tra il 10 e l'11 gennaio. 

Kate Winslet, visibilmente sorpresa, l'assegnazione del primo Golden Globe - come migliore attrice non protagonista - per la sua interpretazione di Joanna Hoffman nel film Steve Jobs di Danny Boyle. 

È spettato a Jamie Foxx e Lily James incoronare la migliore colonna sonora originale, dando una gioia all'Italia: premiato Ennio Morricone per The Hateful Eight di Quentin Tarantino. Il regista ha ritirato il premio al posto del compositore, ringraziando in italiano Morricone e la moglie: "È una cosa fantastica: capite che Ennio Morricone è il mio compositore preferito? E non intendo un compositore qualunque, intendo uno come Mozart, come Beethoven, come Schubert".

Grande sconfitto Carol: il film di Todd Haynes su un amore lesbico nella New York anni '50, che partiva con il maggior numero di nomination (cinque), è rimasto a bocca asciutta. Tre premi importanti sono andati al drammatico Revenant - Redivivo, storia di sopravvivenza e vendetta: film, regista a Alejandro González Iñárritu e protagonista a Leonardo DiCaprio, al suo terzo Golden Globe.

Anche Jennifer Lawrence, a 25 anni, vince il suo terzo Golden Globe, come migliore attrice protagonista in commedia o musical per Joy. Le fa compagnia, sul fronte film drammatici, Brie Larson per Room. A Matt Damon, l'ironico Robinson Crusoe dello spazio di Sopravvissuto - The Martian, il Golden Globe come migliore attore di un film commedia o musical. Il film spaziale di Ridley Scott è stato premiato come migliore commedia. A 69 anni Sylvester Stallone conquista il suo primo Golden Globe nel suo ruolo di supporto in Creed - Nato per combattere.

Sul fronte televisivo Mr. Robot è la migliore serie drammatica, Mozart in the Jungle la migliore serie comica. Premiata Lady Gaga come migliore attrice della mini serie tv American Horror Story: Hotel.

I Golden Globe sono assegnati al meglio del cinema e della tv americani dall'Hollywood Foreign Press Association (HFPA), una novantina di giornalisti della stampa estera di Hollywood. Sono anticipatori degli Oscar, le cui nomination saranno rese note il 14 gennaio.

Ecco tutti i vincitori (qui le nomination).

CINEMA

Miglior film drammatico
Revenant - Redivivo di Alejandro González Iñárritu

Miglior regista
Alejandro González Iñárritu per Revenant - Redivivo

Migliore attrice protagonista (in un film drammatico)
Brie Larson - Room

Migliore attore protagonista (in un film drammatico)
Leonardo DiCaprio - Revenant - Redivivo

Miglior film (commedia o musical)
Sopravvissuto - The Martian di Ridley Scott

Migliore attrice protagonista (commedia o musical)
Jennifer Lawrence - Joy

Migliore attore protagonista (commedia o musical)
Matt Damon - Sopravvissuto - The Martian

Miglior film d'animazione
Inside Out di Pete Docter e Ronnie del Carmen 

Miglior film in lingua straniera
Il figlio di Saul di László Nemes (Ungheria)

Miglior attrice non protagonista
Kate Winslet - Steve Jobs

Migliore attore non protagonista
Sylvester Stallone - Creed - Nato per combattere

Migliore sceneggiatura
Aaron Sorkin per Steve Jobs

Miglior colonna sonora originale
Ennio Moricone, The Hateful Eight

Migliore canzone
Writing’s on the Wall in Spectre


TELEVISIONE

Migliore serie tv drammatica
Mr. Robot

Migliore attrice in una serie drammatica 
Taraji P. Henson per Empire 

Migliore attore in una serie drammatica
Jon Hamm per Mad Men

Migliore serie commedia o musical
Mozart in the Jungle

Migliore attrice in una serie commedia o musical
Rachel Bloom - Crazy Ex Girlfriend

Migliore attore in una serie commedia o musical
Gael Garcìa Bernal - Mozart in the Jungle

Migliore miniserie o film tv  
Wolf Hall

Migliore attrice in una miniserie o film tv
Lady Gaga - American Horror Story: Hotel

Migliore attore in una miniserie o film tv
Oscar Isaac - Show Me a Hero

Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film tv
Maura Tierney - The Affair 

Migliore attore non protagonista in una serie, miniserie o film tv
Christian Slater - Mr. Robot

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Morricone e Tarantino, incontro geniale per "The Hateful Eight"

Le musiche originali del grande compositore per il nuovo western del regista americano trionfano ai Golden Globes 2016

Golden Globe 2016, tutte le nomination: c'è Ennio Morricone

"Carol" di Todd Haynes il film con più candidature. Seguono "La grande scommessa", "The Revenant" e "Steve Jobs"

Oscar 2016, 25 nuovi film in corsa per una nomination - Foto

Da "The Hateful Eight" di Quentin Tarantino a "Heart of the sea" di Ron Howard, ecco i titoli in uscita che puntano a candidature

Oscar 2016, Non essere cattivo escluso: ecco i film stranieri in corsa

Il lungometraggio italiano di Claudio Caligari non è nella lista dei nove in gara per la statuetta. Ci sono invece "Dio vive ed esiste a Bruxelles" e "Mustang"

Commenti