Film in uscita al cinema, 18 aprile 2013

Arrivano in sala Attacco al potere con Gerard Butler, Passione sinistra di Marco Ponti e...

Simona Santoni

-
 

Tanti i film in arrivo nelle sale, soprattutto dall'Europa.

Gli unici americani sono l'atteso Attacco al potere, con Gerard Butler alle prese con un gruppo di terroristi che ha in ostaggio il presidente, la commedia che del cinema hollywoodiano si fa beffe Scary Movie 5 e Sheer di Ruben Mazzoleni, dramma che si incentra su un interrogativo: "Cosa faresti se il tuo migliore amico ti chiedesse di tenere una borsa per una notte senza sapere quello che c'è dentro?".

Dalla Francia ecco Nella casa di François Ozon, che tra realtà e invenzione letteraria si sofferma su uno strano rapporto prof-allievo, e Il Ministro - L'esercizio dello Stato di Pierre Schoeller, ovvero l'odissea di un uomo di Stato in un mondo sempre più complesso e ostile.


Il regista danese Bille August presenta Treno di notte per Lisbona con Jeremy Irons, Mélanie Laurent, Jack Huston e Charlotte Rampling: il viaggio di un uomo che non si aspetta ormai molto dalla vita e che per caso incontra qualcuno e viene proiettato in una nuova realtà attraverso cui scopre una nuova speranza per il futuro. Dal Regno Unito arriva Bomber, commedia indipendente dello sceneggiatore e regista debuttante Paul Cotter.

Tanti i titoli italiani. Nina, con Diane Fleri, è l'opera prima di Elisa Fuksas, figlia dell'archistar Massimiliano, mentre Razzabastarda è l'esordio alla regia di Alessandro Gassman, che racconta una storia di periferia, un rapporto padre-figlio sullo sfondo dell'immigrazione in Italia.

Marco Ponti, il regista di Santa Maradona (2001), torna con Passione sinistra, tratto dal romanzo di Chiara Gamberale, con Valentina Lodovini, Alessandro Preziosi e Geppi Cucciari. Eduardo Tartaglia è regista e attore della commedia Sono un pirata, sono un signore, con Giorgia Surina e Francesco Pannofino.

© Riproduzione Riservata

Commenti