Film in uscita al cinema, 14 febbraio 2013

Ecco in sala l'ambientalista Promised land di Gus Van Sant, il debutto di Alessandro Siani alla regia con Il principe abusivo e...

Simona Santoni

-
 

Direttamente dal Festival di Berlino arriva nelle sale italiane Promised land, film ambientalista di Gus Van Sant che pone alte domande sulle trivellazioni di gas naturale e sull'identità americana, con Matt Damon.

Bruce Willis torna a interpretare per la quinta volta l'agente dalla scorza dura John McClane in Die Hard - Un buon giorno per morire, con tanto di figlio al seguito. E poi ecco la prima prova di regia per l'attore comico napoletano Alessandro Siani, con la commedia Il principe abusivo, storia di uno squattrinato partenopeo scelto come "principe azzurro" solo per voler suscitare gossip e pettegolezzi.


Il cinema nostrano sforna anche la riuscitissima trasposizione dal libro al film de Il trono vuoto , che diventa Viva la libertà, diretto dallo stesso scrittore cineasta Massimo Andò, con un Toni Servillo che si sdoppia e diventa un politico capo del partito d'opposizione in crisi e il suo gemello prof con disturbi mentali. Arrivano pure Quattro notti di uno straniero, capitolo conclusivo del dittico sul contatto di Fabrizio Ferraro, e il ritorno alla regia di Massimo Ceccherini con la commedia surreale, di cui è anche protagonista, La mia mamma suona il rock.

Emozionante e intenso, Noi siamo infinito è la trasposizione a opera dello stesso scrittore Stephen Chbosky del bestseller americano Ragazzo da parete, ritratto d'adolescenza profondo e sincero con Emma Watson. In Blue Valentine troviamo Ryan Gosling e Michelle Williams, coppia in crisi che cerca di recuperare le emozioni e la vitalità che li aveva fatti innamorare.

Per gli amanti del teatro, il balletto Notre-Dame de Paris arriva sul grande schermo...

© Riproduzione Riservata

Commenti