Cinema

I film più attesi del 2018

Film in odor di Oscar, commedie francesi, cinema d'autore, sequel, spin-off... Da "The Post" a "Lady bird" a "Tomb Raider"

I film del 2018

Simona Santoni

-

Ecco i film in uscita più attesi che allieteranno il 2018 cinematografico. Film già gravidi di Golden Globe o premiati a Venezia e in odor di Oscar, commedie francesi, cinema d'autore, sequel, spin-off, supereroi...

  • Tre manifesti a Ebbing, Missouri di Martin McDonagh. Dai Golden Globe è uscito con il maggior numero di statuette (tra cui miglior film drammatico), da Venezia con il premio per la sceneggiatura, croccante, audace, ironica. Una madre in cerca di giustizia tra umane meschinità e fragilità, umorismo nero e una super Frances McDormand. Uscita: 11 gennaio 2018.

  • Ella & John - The Leisure Seeker di Paolo Virzì. Il nostro Virzì alla prova con l'America, in un road movie generoso e sincero, divertente e commovente. Due anziani coniugi alle prese con Alzheimer e malattie, alla ricerca di un lieto fine. Con due grandi divi in piena forma: Helen Mirren e Donald Sutherland. Uscita: 18 gennaio 2018.

  • L'ora più buia di Joe Wright. Un Gary Oldman irriconoscibile e sorprendente è un bizzoso e divertente Winston Churchill, ritratto pochi giorni dopo la sua elezione a primo ministro del Regno Unito, alle prese con un grande dilemma: cedere all'armistizio con la Germania nazista oppure resistere? Uscita: 18 gennaio 2018.
 
  • Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. Tratto dell'omonimo romanzo di André Aciman, è girato nella campagna lombarda. Il film - che ha ricevuto tre nomination ai Golden Globe - racconta un'estate italiana in cui il giovane Elio (Timothée Chamalet) vivrà le sue prime esperienze sentimentali dopo l'incontro con uno studente americano (Armie Hammer). Al cinema dal 25 gennaio 2018.

  • Downsizing - Vivere alla grande di Alexander Payne. Con Matt Damon. In concorso alla scorsa Mostra del cinema di Venezia. Un mondo rimpicciolito è la risposta alla crisi mondiale causata dalla sovrappopolazione. Uscita: 25 gennaio 2018.

  • C'est la vie - Prendila come viene di Eric Toledano e Olivier Nakache. Dalla coppia di registi francesi di Quasi amici, una nuova commedia. Protagonista: il matrimonio, dall'organizzazione all'attesa fino allo scoccare dell'evento. Al cinema dall'1 febbraio 2018.

  • The Post di Steven Spielberg. Storia di giornalismo d'inchiesta, con la pubblicazione dei documenti top secret Pentagon Papers a opera del Washington Post nel 1971: una fuga di notizie senza precedenti, che ha svelato la massiccia copertura di segreti governativi riguardanti la Guerra in Vietnam. Insieme niente meno che Meryl Streep e Tom Hanks. Uscita: 1 febbraio 2018.

  • Cinquanta sfumature di rosso di James Foley. Dakota Johnson e Jamie Dornan tornano nel loro balletto erotico per il capitolo finale della saga tratta dal best-seller mondiale di E.L. James. Uscita: 8 febbraio 2018.

  • A casa tutti bene di Gabriele Muccino. La storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere, tra gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, e colpi di fulmine. Con Stefano Accorsi e Carolina Crescentini. Uscita: 14 febbraio 2018.

  • La forma dell'acqua (The shape of water) di Guillermo del Toro. Leone d'Oro alla Mostra del cinema di Venezia, è un fantasy sull'amore che vince contro la paura della diversità. Al cinema dal 14 febbraio

  • Lady bird di Greta Gerwig. Debutto alla regia per l'attrice indie, con una commedia vincitrice del Golden Globe. Con Saoirse Ronan (anche per lei statuetta). Ambientato a Sacramento, California, nel 2002, in un panorama economico americano che cambia rapidamente, il film racconta un legame turbolento tra una madre e la figlia adolescente. Uscita: 1 marzo 2018.

  • Tomb Raider di Roar Uthaug. L'attrice svedese premio Oscar Alicia Vikander raccoglie l'eredità di Angelina Jolie e diventa Lara Croft, la bella eroina archeologa avventuriera dei videogiochi. Al cinema dal 15 marzo 2018.

  • The Killing of a Sacred Deer di Yorgos Lanthimos. Dal regista greco di The Lobster un thriller psicologico in cui si intrecciano la vita di un carismatico chirurgo e quella di un adolescente inquieto le cui azioni sinistre condurranno all'impensabile. Con Colin Farrell e Nicole Kidman. Uscita 25 aprile 2018.

  • Avengers: Infinity War - Part I di Joe Russo. Nuovo capitolo della saga dedicata ai supereroi Marvel. Gli Avengers e i loro alleati dovranno essere pronti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo impeto di devastazione e rovina porti alla fine dell'universo. Uscita: 4 maggio 2018

  • Han Solo: A Star Wars Story di Ron Howard. Spin-off della saga di Guerre stellari, incentrato su un giovane Han (il personaggio di Harrison Ford, ora intepretato da Alden Ehrenreich) e ambientato molto prima dei fatti di Una nuova speranza. Uscita: 23 maggio 2018

  • Deadpool 2 di David Leitch. Torna il Mercenario Chiacchierone interpretato da Ryan Reynolds, sboccatissimo personaggio dell'universo Marvel. New entry Josh Brolin. Uscita: 1 giugno 2018

  • Animali fantastici e dove trovarli 2 di David Yates. Secondo capitolo spin-off della serie cinematografica di Harry Potter, continua a seguire le avventure di Newt Scamander. Uscita: 15 novembre 2018
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I film più belli del 2017

Al primo posto "Moonlight", storia dolente e luminosa da Oscar. Al secondo "Dunkirk", il war movie dell'anno. Ecco i film migliori

I 10 film francesi più belli del 2017

Al primo posto "Elle", una storia conturbante, amorale, spietata e divertente

I 10 film italiani più belli del 2017

Al primo posto la bella sorpresa arrivata da Venezia: "Nico, 1988" di Susanna Nicchiarelli, biopic dolente e sincero

Commenti