Cinema

I film da vedere al cinema questa settimana

Su tutti la leggerezza adolescenziale del cinecomic "Spider-Man: Far From Home"

Spider-Man: Far From Home

Simona Santoni

-

Tra i film in uscita al cinema e quelli ancora in sala, ecco i più belli. Da vedere perché ne vale la pena in maniera assoluta o perché, pur concedendo delle imperfezioni, offrono punti di vista particolari o un intrattenimento più che gradevole. Che vale il prezzo del biglietto.  

Spider-Man: Far From Home
USA, 2019
Genere: Fantastico, Azione
Regia: Jon Watts
Cast: Tom Holland, Jake Gyllenhaal, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Samuel L. Jackson, Jon Favreau, Cobie Smulders
Distribuzione: Warner Bros Italia
Al cinema dal 10 luglio
Perché vederlo: Beata adolescenza, con le prime cotte e i primi turbamenti, che diventano motore comico e di coinvolgimento non meno di battaglie con nuovi cattivi. Dopo i lutti e le lotte sovrumane di Avengers: Endgame, ci voleva un po' di umorismo scoppiettante e leggerezza puberale alla Spider-Man. - RECENSIONE

 

Il segreto di una famiglia
Argentina, 2018
Genere: Drammatico, Thriller
Regia: Pablo Trapero
Cast: Bérénice Bejo, Martina Gusman, Edgar Ramírez, Graciela Borges
Distribuzione: Bim Distribuzione
Al cinema dal 4 luglio
Perché vederlo: Affascina con la sua ambiguità torbida e sensuale, anche se non tocca la compiutezza de Il clan, Leone d'Argento per la miglior regia a Venezia 2015, film che lanciò il regista argentino. Due sorelle dal rapporto viscerale e complesso, di conflittualità e complicità. E poi sullo sfondo ancora colpe e segreti della trascorsa dittatura argentina. Molto più bello il titolo originale: La Quietud.

L'ultima ora
Francia, 2018
Genere: Thriller
Regia: Sébastien Marnier
Cast: Laurent Lafitte, Emmanuelle Bercot
Distribuzione: Teodora Film
Al cinema dal 4 luglio
Perché vederlo: Thriller psicologico di suspense e colpi di scena, esplora il lato più oscuro dello spirito dei Fridays for Future, il mistero degli adolescenti di oggi senza futuro, tra derive elitarie e suicidarie.

Toy Story 4
USA, 2019
Genere: Animazione
Regia: Josh Cooley
Distribuzione: Disney
Al cinema dal 26 giugno
Perché vederlo: Eravamo scettici, perché le saghe, soprattutto quelle ben fatte, prima o poi devono finire. E invece questo quarto capitolo su Woody e gli altri giocattoli ci ricorda che la Pixar ci sa fare, eccome. Ancora una storia emozionante da vivere e risate assicurate. - RECENSIONE

Arrivederci professore
USA, 2018
Genere: Drammatico, Commedia
Regia: Wayne Roberts
Cast: Johnny Depp, Rosemarie DeWitt, Odessa Young, Danny Huston, Zoey Deutch
Distribuzione: Notorious Pictures
Al cinema dal 20 giugno
Perché vederlo: Finalmente un Johnny Depp in grande spolvero! Interpreta un professore universitario malato terminale, ma non aspettatevi un drammone spezza-cuori, no. In un colpo di reni nei confronti della vita, il ricordo della mortalità spinge a sfrenatezze, favella corrosiva e divertente, esortazioni a vivere pienamente.

La prima vacanza non si scorda mai
Francia, 2018
Genere: Commedia
Regia: Wayne Roberts
Cast: Jonathan Cohen, Camille Chamoux, Camille Cottin, Jérémie Elkaïm, Vincent Dedienne
Distribuzione: I Wonder Pictures
Al cinema dal 20 giugno
Perché vederlo: Commedia gradevole che garantisce situazioni spassose e divertimento, grazie anche a due bravi attori di efficace espressività (Cohen e Chamoux). Lui cerca le comodità, lei l'avventura, si conoscono su Tinder e dopo una settimana osano un viaggio insieme: comicità assicurata. Peccato per il finale che rovina il buon lavoro tessuto fino ad allora. - VIDEO

I morti non muoiono
USA, 2019
Genere: Horror, Commedia
Regia: Jim Jarmusch
Cast: Chloë Sevigny, Bill Murray, Adam Driver, Tilda Swinton, Steve Buscemi, Danny Glover, Caleb Landry Jones, Iggy Pop, Selena Gomez, Tom Waits
Distribuzione: Universal Pictures
Al cinema dal 13 giugno
Perché vederloCommedia zombie tutta da ridere, è infarcita dell'impassibile ironia di Jarmusch, con le facce bronzee di Murray e Driver a regalare continuamente sorrisi. - INTERVISTA

Blue my mind - Il segreto dei miei anni
Svizzera, 2017
Genere: Drammatico, Fantastico
Regia: Lisa Brühlmann 
Cast: Luna Wedler, Zoë Pastelle Holthuizen, Regula Grauwiller, Georg Scharegg
Distribuzione: Wanted
Al cinema dal 13 giugno
Perché vederlo: Originale racconto di angoscia adolescenzale e trasformazione fisica non meno angosciante, fino alla sorpresa finale. Verso la liberazione e l'emancipazione femminile. - VIDEO

American Animals
USA, Regno Unito, 2018
Genere: Poliziesco
Regia: Bart Layton
CastEvan Peters, Barry Keoghan, Blake Jenner, Jared Abrahamson, Udo Kier, Ann Dowd
Distribuzione: Teodora Film
Al cinema dal 6 giugno
Perché vederlo: Una storia vera, una rapina ordita da quattro studenti, dilettanti allo sbaraglio, armati di un'ingenuità disarmante. Un crime tragicomico, brillante e ritmato, che riflette anche sull'anelito scomposto a una vita fuori dall'ordinario.

Juliet, Naked - Tutta un'altra musica
USA, Regno Unito, 2018
Genere: Commedia, Romantico
Regia: Jesse Peretz
Cast: Rose Byrne, Ethan Hawke, Chris O’Dowd, Azhy Robertson, Lily Brazier, Denise Gough
Distribuzione: Bim Distribuzione
Al cinema dal 6 giugno
Perché vederlo: Non temete: non è la classica commedia sentimentale di battutine e romanticismo. È un film intelligente e divertente, di umorismo sottile, sulle seconde possibilità che la vita può offrire quando tentiamo un colpo di reni. Super Rose Byrne, bravo Ethan Hawke come ex rocker piombato nell'inerzia.

Quel giorno d'estate
Francia, 2018
Genere: Drammatico
Regia: Mikhaël Hers
Cast: Vincent Lacoste, Isaure Multrier, Stacy Martin, Ophelia Kolb, Greta Scacchi
Distribuzione: Officine Ubu
Al cinema dal 30 maggio
Perché vederlo: Un giovane parigino solare e scompigliato, sua sorella e la sua piccola nipote. E poi il terrore che irrompe, improvviso e inatteso. Una delicata osservazione della "generazione Bataclan". - VIDEO

Rocketman 
Regno Unito, Usa, 2019
Genere: Biografico, Musicale
Regia: Dexter Fletcher
Cast: Taron Egerton, Jamie Bell, Richard Madden, Bryce Dallas Howard
Distribuzione: 20th Century Fox
Al cinema dal 29 maggio
Perché vederlo: Il biopic su Elton John è tra realtà e sogno, colorato e brioso, anche se non accende al massimo le emozioni. Tra Rocketman e Bohemian Rhapsody vince il secondo. - RECENSIONE

Aladdin
USA, 2019
Genere: Avventura, Fantastico, Sentimentale
Regia: Guy Ritchie
Cast: Mena Massoud, Naomi Scott, Will Smith, Marwan Kenzari, Navid Negahban, Nasim Pedrad, Billy Magnussen, Numan Acar
Distribuzione: Disney
Al cinema dal 22 maggio
Perché vederlo: Senza entusiasmare, un film che fa quello che deve fare: diverte, parlando intanto di amicizia, amore, nobiltà d'animo e superamento delle diversità. Con leggerezza pop e colori sgargianti. 

Il traditore
Italia, 2019
Genere: Drammatico, Biografico
Regia: Marco Bellocchio
Cast: Pierfrancesco Favino, Maria Fernanda Candido, Fabrizio Ferracane, Fausto Russo Alesi, Luigi Lo Cascio 
Distribuzione: 01 Distribution
Al cinema dal 23 maggio
Perché vederlo: La storia del primo grande pentito di mafia, Tommaso Buscetta. Lo interpreta Favino, con la sua abilità mimetica. Unico film italiano in concorso a Cannes, ha ricevuto 13 minuti di applausi.

Takara - La notte che ho nuotato
Francia, Giappone, 2017
Genere: Drammatico, Biografico
Regia: Damien Manivel e Kohei Igarashi
Cast: Takara Kogawa, Keiki Kogawa, Takashi Kogawa, Chisato Kogawa
Distribuzione: Tycoon Distribution
Al cinema dal 23 maggio
Perché vederlo: Un film minimalista e pieno di poesia, senza dialoghi. Un bimbetto giapponese, invece di andare a scuola, decide di portare un disegno a suo padre, pescivendolo che lavora di notte e che lui vede di rado. Un'avventura solitaria, un po' comica, un po' malinconica, tra paesaggi innevati.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Venezia 75 e la vittoria di Netflix: il futuro del cinema

"Roma" di Alfonso Cuarón è il primo Leone d'oro distribuito dalla piattaforma digitale. Ma uscirà anche nelle sale. Il vaticinio di Alberto Barbera: "L'avvenire sarà tra sale e streaming"

I film più belli del 2018

Al primo posto il gioiello giapponese "Un affare di famiglia". Sul podio "Foxtrot" e "Tre manifesti a Ebbing, Missouri"

I film più belli del 2017

Al primo posto "Moonlight", storia dolente e luminosa da Oscar. Al secondo "Dunkirk", il war movie dell'anno. Ecco i film migliori

I 10 film più visti della settimana

Per "Spider-Man: Far from Home" oltre 5 milioni di euro in quattro giorni. Rilancia anche "Avengers: Endgame", ancora in top ten

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965