Il Festival di Cannes si accende su Grace di Monaco

Polemica tra la famiglia Grimaldi e la produzione: il film su Grace Kelly è fiction, non biografia. E la kermesse cinematografica che aprirà il 14 maggio si accende già

Grace Kelly, attrice e principessa di Monaco – Credits: Keystone/Getty Images

Redazione

-

Non può essere considerata una biografia. Anzi: quello che viene raccontato è un falso. Così si è espressa la famiglia Grimaldi al riguardo del film "Grace di Monaco" che aprirà il Festival di Cannes il prossimo 14 maggio (qui tutti i film in concorso ) Insomma, la kermesse cinematografica non è ancora iniziata e già uno dei film più attesi fa molto discutere.

I principi di Monaco hanno infatti sparato a zero contro la produzione firmata da Olivier Dahan: secondo i figli della principessa, "il regista e i produttori si sono rifiutati di prendere in considerazione le numerose osservazioni formulate dal Palazzo". Di conseguenza, la famiglia monegasca non vuole "in alcun modo essere associata a questo film che non riflette alcuna realtà e si rammarica che la sua storia sia stata manipolata per scopi puramente commerciali".

Il trailer del film è stato giudicato dalla famiglia come una "farsa" basata su riferimenti storici sbagliati e letterari dubbi".

IL TRAILER DEL FILM IN ITALIANO

I tre figli di Grace - il principe Alberto, e le principesse Carolina e Stephanie - erano già insorti nel gennaio 2013 quando, letta la sceneggiatura, avevano bocciato il film sostenendo che raccontava una pagina
della storia del Principato "inutilmente glamourizzata".

Indubbiamente la storia di Grace Kelly era già tra i film più attesi del 2014 . Scommettiamo che ora, anche i meno interessati, andranno a vedere il film? Olivier Dahan ringrazia i principi di Monaco.
   

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Grace di Monaco, il film con Nicole Kidman: il trailer italiano

Aprirà il Festival di Cannes per arrivare quindi al cinema il 15 maggio

Commenti