Cinema

Festival di Cannes 2017, la guida completa

Il programma della kermesse francese, i film e gli attori più attesi, la madrina, il poster, i biglietti

Festival di Cannes 2017

Simona Santoni

-

Da mercoledì 17 a domenica 28 maggio si svolge la 70^ edizione del Festival di Cannes

Il film d'apertura è il francese fuori concorso Les Fantomes d'Ismael di Arnaud Desplechin, con Charlotte Gainsbourg, Marion Cotillard, Louis  Garrel, Mathieu Amalric. La proiezione è nel Grand Théâtre Lumière, al Palais du cinema, alle ore 19.15 del 17 maggio.
Cerimonia di premiazione: domenica 28 maggio alle ore 19.15.


Giurati, poster, madrina

La giuria che si occuperà di assegnare il premio più ambito, la Palma d'oro, è presieduta dal regista spagnolo Pedro Almodóvar. Al suo fianco, tra i giurati, il nostro regista di punta, Paolo Sorrentino, insieme alla regista e sceneggiatrice tedesca Maren Adel, l'attrice statunitense Jessica Chastain, l'attrice cinese Fan Bingbing, l'attrice e regista francese Agnès Jaoui, il regista coreano Park Chan-wook, l'attore statunitense Will Smith, il compositore francese Gabriel Yared.

L'Italia è presente anche sul poster che rappresenta questa edizione del Festival di Cannes e nella scelta della madrina. Monica Bellucci è la madrina a cui spetta aprire e chiudere il Festival. Mentre il poster ufficiale raffigura una Claudia Cardinale giovane, scalza, in "un'immagine di gioia, libertà e audacia", come hanno detto gli organizzatori (ha suscitato però polemiche il fatto che la foto sia ritoccata). 


I film in gara per la Palma d'oro

Non ci saranno film italiani nella corsa alla Palma d'Oro, nella Selezione ufficiale. 
Attesa per il ritorno dell'austriaco Michael Haneke con Happy End.
I film più quotati per vincere sono Loveless del russo Andrei Zvyagintsev, You Were Never Really Here della britannica Lynne RamsayL'Amant Double del francese François Ozon, The Day After del sudcoreano Hong Sangsoo, The Beguiled della statunitense Sofia Coppola120 Battements par Minute del francese Robin Campillo, The Meyerowitz Stories dello statunitense Noah Baumbach.


I film italiani al Festival di Cannes
Migliore sorte per il cinema italiano nelle sezioni minori del Festival. Fortunata di Sergio Castellitto e Dopo la guerra di Annarita Zambrano ci rappresentano in Un Certain Regard.

Fabio Grassadonia e Antonio Piazza - che nel 2013 hanno vinto il Gran Premio della Semaine e il Premio Rivelazione con Salvo - aprono la 56esima edizione della Semaine de la Critique con Sicilian Ghost Story: è la prima volta per un film italiano.

Nella sezione fuori concorso Short Film Corner sono stati selezionati oltre settanta corti di produzione italiana.


Ospiti e attori attesi
Tante le star del cinema attese sul tappeto rosso: Julianne Moore per Wonderstruck di Todd Haynes; Colin Farrell, Nicole Kidman, Ellen Fanning e Kristen Dunst per il film della Coppola; Joaquin Phoenix per il film in concorso You Were Never Really Here, Dustin Hoffman per The Meyerowitz Stories, Robert Pattinson per Good Time.

Gli eventi più attesi
Al di là dei film in concorso, uno degli eventi più attesi è la proiezione dei primi due episodi della serie tv Twin Peaks 3 di David Lynch.

Tra i film fuori concorso, spiccano D'après d'une histoire vraie di Roman PolanskiCarne Y arena (Virtually presente, physically invisible) di Alejandro González Iñárritu.

I biglietti per il Festival di Cannes
Il Festival di Cannes è una kermesse per lo più per gli addetti ai lavori (giornalisti, produttori, distributori, filmmaker...), quindi non aperta al pubblico. Impossibile acquistare sul posto un biglietto per una proiezione, come capita alla Mostra del cinema di Venezia. 
L'unico modo per entrare alle proiezioni nelle sale Debussy, Buñuel, Bazin, Soixantième e Grand Théâtre Lumière è possedere un accredito (dopo avere eseguito un'apposita procedura di registrazione) o aver ricevuto un invito.
Chi non ha né accredito né invito può consolarti con le proiezioni all'aperto presso la Cinéma de la Plage, aperte a tutti.

Qui il programma completo delle proiezioni.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Cannes 2016, Palma d'oro a Ken Loach - Foto

Gran Premio della giuria al canadese Xavier Dolan. Migliori attori la filippina Jaclyn Jose e l'iraniano Shahab Hosseini

Cannes 2015, i vincitori: Palma d'Oro a Jacques Audiard per Dheepan - Foto

Migliori attori Vincent Lindon e, ex aequo, Rooney Mara ed Emmanuelle Bercot. Italiani a bocca asciutta

Cannes 2014, i vincitori: Palma d'oro a Winter sleep di Nuri Bilge Ceylan. Gioia per Alice Rohrwacher

Trionfa l'epopea della steppa del regista turco, ma è festa anche per l'Italia: Grand Prix a Le meraviglie. Migliori attori Julianne Moore e Timothy Spall

Commenti