Cinema

Essere Leonardo Da Vinci, il film sul genio del Rinascimento

Un'originale biografia sull'inventore di cui ricorrono 500 anni dalla morte

Essere Leonardo Da Vinci

Simona Santoni

-

Sulla scia delle celebrazioni per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci, torna nelle sale italiane il film che ne tesse un'originale biografia. Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile, diretto e interpretato da Massimiliano Finazzer Flory, dopo aver vinto al Festival di Las Vegas il Best Inspirational Film: Award of Excellence, sarà proiettato il 31 luglio a Capri, il 7 agosto a Piuro (Sondrio), località presso cui si trovano le cascate dell'Acquafraggia studiate da Leonardo; il 9 agosto a Cortina d’Ampezzo, il 12 agosto a Lodi al Chiostro Verri per Cinema sotto le Stelle, per tornare a Milano, città presso cui Finazzer Flory è stato assessore alla Cultura, il 16 settembre, nell’ambito di Milano Movie Week.

Il film, dedicato a Leonardo da Vinci, ha usato set e opere d'arte originali legati al maestro del Rinascimento, dalla casa natale di Leonardo a Vinci fino allo Château Royal d'Amboise e alla dimora dove Leonardo è scomparso a Clos-Lucé. E ancora a Vigevano le Scuderie, le Sotterranee, la Strada coperta, il Castello. A Milano: San Sepolcro, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana, gli “Orti di Leonardo”, la Sacrestia del Bramante, il Castello Sforzesco, la Sala delle Asse, l’Archivio di Stato a cui risale l'unico autografo di Leonardo esistente. Non mancano le cascate dell'Acquafraggia, Firenze con la Basilica di Santa Maria Novella e l'Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella per mettere in scena il Leonardo botanico.

Nel cast anche Jacopo Rampini e Gianni Quillico.

La trama

Due giornalisti, di New York e Milano ignari l’uno dell’altro, per i 500 anni dalla scomparsa di Leonardo sono alla ricerca di uno scoop. Vedono opere e attraversano i luoghi del genio tra paesaggi e misteriosi incontri. A Firenze per la prima volta durante uno spettacolo in costume tra frati, turisti e sbandieratori si trovano tracce inaspettate. A Milano si scopre un documento per scoprire chi era Leonardo uomo attraverso un esame scientifico. Giungono nella sua ultima dimora a Clos-Lucé e incontrano davvero Leonardo. Viene concessa l’intervista. Le parole del genio sono autentiche in lingua rinascimentale. Alla fine Leonardo fugge tra i sotterranei tornando a Vigevano e svelandosi ai personaggi più importanti della sua storia dove racconta.

In questo video in esclusiva un estratto del film Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Wolf Call - Minaccia in alto mare, film di sottomarini nucleari - Video

Dal mondo della diplomazia al cinema, Antonin Baudry esplora i complessi meccanismi della dissuasione nucleare

La prima vacanza non si scorda mai, commedia francese ai tempi di Tinder

Lui ama le comodità e i villaggi turistici, lei l'avventura e l'autenticità dei luoghi. Dal 20 giugno al cinema

Blue my mind, film di adolescenza e inquietante trasformazione fisica - Video

Romanzo di formazione surreale, è l'opera prima della regista svizzera a Lisa Brühlmann

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965