Dvd in uscita con Panorama, Ted di Seth MacFarlane

È un orsacchiotto di peluche, irriverente ed erotomane, l'insolito protagonista della commedia con Mark Wahlberg, Brett Manley, Mila Kunis e la pop star Norah Jones, che con sapida autoironia interpreta il ruolo di se stessa

Immagine di "Ted" (Universal Pictures Italia)

Irriverente, sboccato e sessuomane, di certo mai avrete visto un orsacchiotto di peluche così spassoso. È lui l’insolito e travolgente protagonista della commedia che porta il suo nome, Ted, prossima anteprima in dvd in uscita con Panorama (da 7 febbraio in edicola). Sceneggiata e diretta da Seth MacFarlane, il creatore della serie tv dissacrante I Griffin, è un distillato di sfrontatezza e comicità pura.

In un misto di live-action e animazione, ecco la storia di John Bennett (Brett Manley), un ragazzino emarginato che, in una cittadina vicino a Boston, riceve come regalo di Natale un orsacchiotto di pezza, l’amico che ha sempre desiderato, a cui manca solo la parola. Ma, si sa, nulla è più forte del desiderio di un bambino, ed ecco che Ted, l’orsetto peloso, si anima e diventa vivo, suscitando lo scalpore pubblico. I due si giurano amicizia eterna e, seppure Ted è ormai famoso e spesso ospite di show televisivi, condividono ogni gioia dell’infanzia, andando sui go-kart, guardando Flash Gordon, vestendosi in maschera per la prima di Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma...

Dopo 27 anni, Ted è sempre al fianco di John, ora trentacinquenne (e interpretato da Mark Wahlberg). Ormai però è una ex star inasprita: non è più dolce e rassicurante, è anzi maleducato e voluttuoso. Passa le sue giornate sul divano fumando erba, bevendo birra, invitando ragazze discinte e ancora guardando Flash Gordon. In tutto ciò coinvolge immancabilmente John. A farne le spese è la sua fidanzata Lori (Mila Kunis), esasperata dal ménage à trois con l'orso insolente. John, che gli piaccia o meno, è chiamato a crescere.

Sostenuto da una sceneggiatura scoppiettante, il film tocca picchi esilaranti con battute al vetriolo messe in bocca al soffice Ted, incredibilmente realistico pur essendo creato al computer. Strali sono lanciati contro tutti, soprattutto contro il mondo dello spettacolo. Ce ne sono per Sinéad O'Connor, per Taylor Lautner, per Norah Jones, autoironica presenza nei panni di se stessa. Il divertimento, rigorosamente politically incorrect, è servito.

Il dvd di Ted (che ha divieto ai minori di 14 anni) è con Panorama a 15,90 euro.

Leggi Panorama on line

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Ted, l'orsacchiotto sporcaccione che tutti (forse) vorrebbero

Fa centro la commedia irriverente di Seth MacFarlane, il papà dei Griffin. Ma tutti quei peti...

Commenti